stemar

C/Gold. Solo la vittoria può garantire il 4° posto: sabato alle 18.30 la sfida.
Dentro o fuori! Siano arrivati all’ultima giornata di campionato e per la Ste.Mar la sfida in casa della capolista
Vis Nova diventa una partita da vincere ad ogni costo, vista la classifica che vede subito alle spalle San Paolo
e Formia a soli due punti e con l’ultima partita “abbordabile”. Quindi solo la vittoria può salvare al 99% il quarto posto finale in classifica per i rosso neri di coach Bondi. E’ davvero troppo forte la formazione di coach Martiri, che in tutta questa stagione si sta gestendo con sicurezza: domenica scorsa ad esempio è stata la panchina a sparigliare le carte
in tavola, permettendo alla Vis Nova di ribaltare inerzia e punteggio. I civitavecchiesi arrivano a questa sfida dopo la sconfitta interna con l’Anzio con Civitavecchia, che non va mai oltre il -7 (43-50 a 60” secondi dalla terza sirena), subendo invece il break decisivo dell’Anzio che arriva fino al +13 finale. Ora siamo arrivati all’ultimo capitolo di questo
comunque splendido campionato della Ste.Mar che per non perdere l’opportunità (e vantaggio) di arrivare quarti
ai play-off è chiamata a compiere un’altra impresa come quella ultima di Sora dove i rosso neri si imposero (e bene) contro ogni pronostico. Detto questo per questa sfida coach Bondi avrà le solite assenze con in più l’abbandono di Parroncini che in settimana ha fatto sapere di non poter più divedersi con il lavoro e casa.

 

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo
Quanto ti piace?

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com