cesto

Basket. Ste. Mar. 90 ko nel derby con il Viterbo

18 Febbraio 2013

La Nuova Fortitudo Viterbo si conferma la bestia nera stagionale della Ste. Mar. 90. La Cestistica dopo il derby d’andata ha perso anche la sfida di ritorno di ieri sera al PalaMalè. I padroni di casa si sono imposti per 48-35 (7-15; 25-23; 34-26 i parziali) al termine di una partita non esaltante e ricca di errori da entrambi le parti, come evidenziato dal punteggio molto basso. Una prova negativa per il quintetto di coach Mauro Tedeschi che dopo una buona partenza non ha trovato più la via del canestro collezionando soltanto 12 punti in tutto il secondo tempo (3 solo nel terzo periodo). I rossoneri, con il recuperato Grande inizialmente in panchina, hanno un approccio positivo e in pochi minuti prendono un buon margine di vantaggio, subito un parziale di 10-2 fino al +9 (13-4esterno). La Nuova Fortitudo Viterbo ricuce lo strappo con la Cestistica che si mantiene avanti sul 20-18. I padroni di casa prima dell’intervallo operano il primo sorpasso chiudendo il primo tempo sopra di 2 lunghezze. Al rientro in campo i viterbesi piazzano un parziale di 9-0 con i civitavecchiesi che trovato la via del canestro solo nell’ultimo minuto della terza frazione con Facchinei e un libero di capitan Polozzi. La   Ste. Mar.90 cerca di rientrare in partita ma la Nuova Fortitudo Viterbo riesce a mantenere il vantaggio sugli 8-10 punti fino alla sirena finale. Il tabellino della Cestistica: Campogiani 3, Parroncini, Grande 2, Polozzi 15, Pasquali, Gianvincenzi, Alfarano 4, D’Auria 7, Patuzzi 2, Facchinei 2.

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo


DIBIAGIO


WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com