Basket, purtroppo stagione finita per Francesca Romana Russo

24 Febbraio 2022

Il Fila perde un’altra delle sue protagoniste: per Francesca Romana Russo purtroppo la stagione è conclusa.

 

Si è rivelato purtroppo serio, più di quanto inizialmente si sperasse, l’infortunio di Francesca Romana Russo. La 25enne nativa di Civitavecchia, uscita nel finale del recupero disputato dal Fila a Campobasso lo scorso 13 febbraio, ha riportato infatti la rottura del legamento crociato anteriore del ginocchio destro. Un problema che la costringerà a uno stop di diversi mesi, e che sfortunatamente pone la fine anticipata alla sua prima stagione a San Martino di Lupari. Un’annata che fin qui l’aveva vista mettere insieme le cifre migliori della propria carriera, con 11.5 punti, 3.4 rimbalzi e 1.7 assist in oltre 28′ di media sul parquet.

«Sicuramente non è stato facile da mandare giù, soprattutto perché è arrivato nel mio miglior periodo – le parole di Francesca in merito al suo infortunio – Però sappiamo che purtroppo anche questo fa parte del gioco, e quindi sono determinata a reagire nel migliore dei modi per tornare più forte di prima. Per fortuna al mio fianco ho le mie compagne e tutto lo staff, che fin da subito mi sono stati vicini e mi hanno aiutato a non buttarmi giù. Mi dispiace lasciare la squadra proprio ora, nel momento più bello, ma sono sicura che, come stanno già facendo, ognuna di loro metterà quel qualcosa in più anche per me. Io cercherò nonostante tutto di essere sempre al loro fianco e di supportarle da fuori dal campo».

«Pensavamo di aver pagato già dazio con la sfortuna in questa stagione» il commento amaro del Presidente Vittorio Giuriati, in riferimento allo stesso infortunio accusato lo scorso ottobre da Giulia Ianezic, costretta a fermarsi dopo una sola giornata di campionato.
«Mi dispiace davvero per Francesca, che stava facendo benissimo. Perdiamo una giocatrice fondamentale per il prosieguo del campionato, ci avrebbe dato una grande mano. Però lei è forte e motivata, ha la testa giusta, e non ho dubbi che tornerà ancora più forte. Ci parleremo presto a proposito del futuro: vogliamo fortemente averla con noi anche nella prossima stagione, e questo infortunio non cambia il nostro pensiero».
Sulla squadra: «Io cerco sempre un lato positivo nelle cose. Questa deve essere vissuta come un’opportunità dalle altre giocatrici per farsi valere, già nelle ultime due gare con Venezia e Broni abbiamo avuto buoni segnali. I problemi vanno affrontati a testa alta e tutti insieme. Dalla società, allo staff, alle atlete, metteremo tutti quel qualcosa in più per sopperire a questa grave perdita».

Nei giorni scorsi Francesca si è sottoposta ad approfondite visite, e già lunedì prossimo sarà operata dall’équipe del Dott. Cerulli e del Dott. Chiechi presso la Clinica Centro Chirurgico Toscano, ad Arezzo. Le rivolgiamo un grande in bocca al lupo per una pronta ripresa, con l’augurio di ritrovarla presto di nuovo sul parquet, e con la certezza che anche da bordocampo il suo apporto sarà preziosissimo per l’ultimo terzo di stagione che attende le ragazze di coach Serventi.

Lupebasket

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo


DIBIAGIO


WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com