bus

Autobus guasti e linee soppresse ma per Argo non è emergenza

5 Novembre 2013

Il momento è difficile, ma non è emergenza. Da alcuni giorni Argo sta facendo i conti con una serie di guasti al parco mezzi che stanno creando diversi problemi e disagi, ma dalla società arrivano rassicurazioni. Gli autobus fuori uso sono quattro ed anche oggi Argo è stata costretta a sopprimere le linee di trasporto urbano C/ e G1, ovvero quelle che servono il quartiere di San Gordiano ed il servizio cimiteri. Nulla di grave, fanno sapere dalla società. Nelle prossime ore, infatti, la situazione migliorerà. Entro domani è prevista la riparazione di almeno tre autobus e dunque il parco mezzi tornerà quasi al completo e funzionante. Non solo. I dirigenti di Argo sottolineano che quelle soppresse in questi giorni sono linee che non implicano gravi ripercussioni per gli utenti del trasporto pubblico locale. La linea C/ è aggiuntiva alla linea C, ultimamente mai soppressa, mentre la linea G1 rappresenta un servizio in più per i cimiteri, che possono essere comunque raggiunti cambiando linea alla fermata di piazza Vittorio Emanuele. La società, dunque, tende a ridimensionare quanto sta accadendo in questi giorni e per dimostrare come l’emergenza sia lontana ricorda come era iniziato l’anno. A gennaio la situazione era disastrosa, con una serie di guasti che avevano costretto Argo a noleggiare due autobus. Un passato lontano per la società, che sottolinea come negli ultimi mesi soltanto cinque volte si sia arrivati alla soppressione delle linee. Non solo. In alcune circostanze il servizio è stato anche potenziato, come in occasione dell’1 e 2 novembre. Per Argo, dunque, non è il caso di fare allarmismi e tanto meno di parlare di emergenza. Nei prossimi giorni la situazione tornerà alla normalità, con la linea G1 che sarà ripristinata domani e la linea C/ che invece sarà ripristinata giovedì.

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo


DIBIAGIO


WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com