Le festività natalizie rappresentano sempre un momento di comunione e condivisione, tanto più importante per gli anziani, verso i quali l’Amministrazione comunale di Civitavecchia ha dedicato particolare attenzione, tanto da riaprire, in quest’anno che sta per concludersi, tre centri sociali: “Giuseppa Ledda”, “Anna Magnani” e “Carlo Chenis”. Per questo il 16, il 20 e il 22 dicembre i soci sono stati omaggiati dai concerti di clarinetto tenuti da quattordici studenti della scuola Manzi diretti dal Maestro Giovanni Mentuccia. Al termine di ogni concerto, l’assessore ai Servizi sociali Cinzia Napoli ha portato gli auguri suoi e dell’Amministrazione comunale.

«Quest’anno abbiamo non solo riaperto tre centri anziani» ha dichiarato l’assessore Napoli, «che hanno potuto riprendere tutte le attività interrotte a causa del Covid, ma ognuno di essi è stato costituito in Aps (Associazione di promozione sociale) come previsto dalla Regione Lazio ed è anche stata sottoscritta la convenzione con il Comune. Tre obiettivi importanti raggiunti per il sociale nel 2022».

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo
Quanto ti piace?

Lascia un commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com