race for the cure

Atletica. Tassarotti “brilla” alla Race For the cure

20 Maggio 2014

Domenica mattina Roma si è colorata di rosa con la Race for the Cure, una corsa della lunghezza di 5 km, che si pone come obbiettivo la solidarietà verso le donne che si confrontano con il tumore del seno e la sensibilizzazione verso l’opinione pubblica sull’importanza della prevenzione. A farne da padrone è stato il presidente del Santa Marinella Athletic Club Luca Tassarotti, che, con gran grinta ha tagliato il traguardo alla seconda posizione assoluta, con un tempo di 15’08”. Ottima prestazione anche per Roberto Filipponi, classificato 18°assoluto con tempo 16’48” e Valter Michesi, uno tra gli atleti M60 più forti del Lazio, arrivato primo di categoria. Buonissima anche la performance di Antonio Vianelli, con un 76° posto e Stefania Asch, Roberta Lombardi, Angela Morbidelli, le quali hanno rappresentato la componente femminile della società. Domenica da ricordare anche per Andrea Azzarelli che a Monteromano ha conquistato un ottimo secondo posto assoluto. “E’ stata una gara molto emozionante – spiega la segretaria del Santa Marinella Athletic Club Francesca Spagnolo – in cui, da segretaria ma soprattutto da donna, aver effettuato le iscrizioni dei nostri atleti ha avuto un valore aggiunto in quanto abbiamo dato anche noi un piccolo contributo per una causa così importante come la ricerca, facendo ciò che ci piace di più: correre”.

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo


DIBIAGIO


WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com