podiotirreno

Week-end di meeting nazionali per la Tirreno Atletica, che l’hanno vista impegnata sulla pista della Farnesina, a Roma, per il Trofeo Bravin per le categorie giovanili e per la Coppa S.S. Lazio, quest’ultima aperta a tutte le categorie.

Trofeo Bravin di grandi prestazioni per la presenza della miglior gioventù dell’atletica italiana, partecipazione soggetta a criteri minimi di accesso che ha quindi garantito livelli alti di competizione. I quattro alfieri biancocelesti hanno gareggiato con determinazione, piazzandosi nella zona alta della classifica e centrando il personale o confermando posizioni già acquisite portando la squadra al 9^ posto in classifica finale sulle 40 squadre presenti.

Carlo Gransinigh e il suo giavellotto attaccano il vento della Farnesina, che purtroppo ha la meglio, ma il lanciatore di casa conferma le ottime capacità e si piazza sul secondo gradino del podio con 45,72m. Per i 1000m, Sofia Spadaro chiude in 6^ posizione in 3’18”44: gara fluida, passo deciso e volata in finale fanno dell’atleta di patron Ubaldi una futura protagonista del mezzofondo. Andrea Flaccavento supera in scioltezza il 1,70m nell’alto e al passaggio successivo a 1,75m l’asticella traditrice cade al leggero sfiorare del tallone quando già il corpo era passato,5^ posto per lui. Settima posizione ma con onore per Lorenzo Patané nei 400hs, decisione e controllo nel passaggio dell’ostacolo, tiene alta la bandiera laziale piazzandosi primo fra i suoi corregionali e riduce ancora il tempo con 1’01”91.

Ancora Farnesina per la Coppa S.S. Lazio, ancora successi biancocelesti. Oro e argento negli 800m, per la doppietta in solitaria dei fratelli di pista Federico Ubaldi e Federico Orlando, con 1’58”64 il primo e pb per il   secondo con 1’59”42 .  Per lo sprint dei 100m, Enrico Berretti riesce ad accedere alla finale grazie ad un crono di 11”75 e in chiusura di giornata Lucilla Di Stefano si attesta su suoi parametri e compie il giro di pista in 1’09”88.

Intanto, alla seconda edizione della Maratonina di 10km del quartiere Aurelia, Emiliano Catullo vince incontrastato in 32’1 e Lorella Pagliacci si aggiudica il podio femminile.

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo
Quanto ti piace?

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com