flaccavento

Provincia di Viterbo foriera di belle soddisfazioni per la Tirreno Atletica, al  Trofeo di salti e lanci abbinato al Memorial dedicato all’allenatore del CUS Viterbo Enrico Laureti,  numerose le presenze da tutto  il centro Italia per questo appuntamento diventato da anni un classico dell’atletica in pista. Subito in pedana del giavellotto Katerina Nardangeli, con il miglior lancio a 28,95m complice negativo un fastidioso dolore al ginocchio, mentre Carlo Gransinigh segna 45,38m, comunque i due lanciatori biancocelesti  riscuotono apprezzamenti dal pubblico presente. Nel salto in alto, Andrea Flaccavento, dopo un periodo di appannamento finalmente torna a spiegare le ali: al secondo tentativo porta l’asticella a 1,60m per poi progredire prima di 5 poi di 10cm fino a giungere quindi, a quota 1,70m. L’asticella del 1,73m sfiorata  con un minimo tocco del tallone rimanda a breve nuove altezze, dato che si intravedono ottimi margini di miglioramento. Al campo “Guidozzi “di Tarquinia è di scena Gabriel Malandra per il Trofeo regionale di Prove Multiple; gli atleti più eclettici del panorama laziale si sfidano in un susseguirsi di prove di corsa, salti e lanci. Dopo le prove di salto in lungo e alto sigla i personali sui 100hs in 15”84, giavellotto con 36,26m e sulla distanza dei 1000m in 3’08”46 classificandosi al 4^ posto con 2646 punti preceduto dai portacolori di Pomezia, S.s lazio e CA.RI.RI.

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo
Quanto ti piace?

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com