Asp, una finale per entrare nella storia

18 Aprile 2014

Il grande giorno sta per arrivare. L’Asp Civitavecchia, domani pomeriggio alle 17,30 è attesa a Colleferro per la finale di Coppa Lazio che la vedrà di fronte al Top Volley Risparmio casa.
Una gara attesa in casa rossoblu, con la squadra guidata da Fabio Cristini che si è allenata bene durante la settimana, per preparare al meglio questa sfida.
Di fronte una squadra, appunto una squadra che nel girone sud di serie C viaggia al secondo posto, ad soli due punti dalla capolista. Insomma squadra decisamente forte ma tra i civitavecchiesi è tanta la voglia di fare bene e magari strappare un successo che significherebbe entrare nella storia del volley laziale. “E’ una partita difficile visto l’avversario – ammette Fabio Cristini – che ben sta facendo nel proprio girone.
Ma ci teniamo a giocarci le nostre carte perchè siamo arrivati meritatamente in finale e tornare a casa con la Coppa sarebbe una grande soddisfazione”.
Cristini poi analizza la partita e quello che la sua squadra dovrà fare sin dall’inizio. “Dovremo scendere in campo – continua il tecnico dell’Asp – con grande carattere e cercando di sbagliare il meno possibile. Abbiamo le possibilità per fare bene. Caricare la squadra? Quando si gioca una finale non c’è bisogno, la squadra si carica da solo”.
A Colleferro è attesa una nutrita rappresentanza di tifosi rossoblu civitavecchiesi, pronti a sostenere la squadra in questa finale che, tra l’altro, sarebbe anche una bella spinta in più in vista dei prossimi playoff nel campionato di serie C.

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo


DIBIAGIO


WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com