In riferimento alla nota dei sindacati CGIL CISL e UIL pubblicata da alcuni organi di stampa riguardante lo stato di agitazione dei dipendenti della società Servizi Integrati, che ha in appalto le pulizie e l’ausiliariato dell’Ospedale San Paolo di Civitavecchia, il Direttore Amministrativo della ASL ROMA F, dott. Iacobucci, intende precisare quanto segue:

“E’ cosa nota lo stato di grave difficoltà economica del Sistema Sanitario del Lazio e forse questa situazione si è talmente stabilizzata nell’opinione pubblica da essersi trasformata in una presunzione di colpa a danno delle Aziende Sanitarie, colpa da cui è difficile, se non impossibile, spogliarsi.

Proviamo quindi, al fine di dimostrare l’impegno e il lavoro svolto dalla Azienda, a fornire qualche dato:

la Società Servizi Integrati, ex “Gruppo Gorla” è appaltatrice dell’ASL RM/F dal 2005 e lo resterà sino al momento in cui sarà aggiudicata la nuova gara regionale centralizzata.

In tutti questi anni il rapporto tra Azienda e Società è stato di reciproca collaborazione e soddisfazione, anzi di vera partnership.

Per quanto attiene ai crediti della Società verso l’Azienda, occorre far presente che i pagamenti sono stati effettuati dalla Struttura Regionale Crediti Sanitari per conto della ASL RMF, in virtù dell’adesione della Società Servizi Integrati alla transazione regionale denominata “Accordo Pagamenti” fin dall’anno 2009. 

A fronte di ciò è stato corrisposto alla Società Servizi Integrati  l’importo fatturato e liquidato relativo al 2011, mentre, relativamente al 2012  sono stati recentemente posti in pagamento dalla Regione Lazio, con pubblicazione sul sito web, per effetto del D.L. 35 dell’8.4.2013, gli importi non ancora corrisposti nel 2012.

Peraltro, proprio al fine di venire incontro alle esigenze delle Società che vantano crediti pregressi verso la Azienda, il vertice Aziendale ha disposto una procedura straordinaria per verificare la fondatezza di crediti di competenza di bilanci pregressi e in detta occasione proprio alcuni giorni fa sono state regolarizzati alla Società  Servizi Integrati, tramite procedure di accertamento, crediti degli anni 2011 e 2012.

Quanto sopra dimostra l’impegno dell’a ASL ROMA F verso la Società Servizi Integrati che è sempre stata considerata un partner affidabile dell’Azienda”.

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo
Quanto ti piace?

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com