SANTA MARINELLA – Con l’inizio del nuovo anno l’amministrazione comunale ha già impresso un’accelerazione per portare a compimento alcune opere già avviate, o per appaltarne altre e ultimare alcuni importanti progetti che spaziano nei diversi settori d’intervento, e riguardano edifici pubblici, impianti sportivi, scuole e opere di messa in sicurezza dei fossi. La pianificazione di tutti gli interventi  con le opere da appaltare nel corso dei prossimi due mesi è stata già decisa su in put del sindaco Tidei, con i vari responsabili degli uffici tecnici del comune. “Con la ripresa di tutte le attività amministrative – spiega il sindaco Pietro Tidei- ho ritenuto opportuno dare priorità assoluta a tutte quelle opere che ormai attendono solo di essere appaltate, andando a sollecitare, nel caso, anche quegli Enti dai quali si attendono i pareri definitivi, per poter procedere all’attuazione dei diversi progetti, andando ad emettere e assumendomene dunque tutte le responsabilità, anche delle ordinanze, finalizzate sempre a un veloce avvio dei lavori previsti.

L’elenco delle opere appaltate o da appaltare è molto ampio ma in questa prima fase  vorrei focalizzare l’attenzione su alcune delle principali iniziative già in essere.

Si parte dal Fosso Ponton del Castrato. Come annunciato nei giorni scorsi, dopo aver ultimato i primi lavori di messa in sicurezza si procederà, senza ulteriori indugi a bandire la gara europea per realizzare le opere idrauliche e la creazione di una vasca di espansione di circa due ettari.

Allo stesso modo essendo qui l’iter ancor più semplice e non esistono ulteriori motivi ostativi, saranno appaltati, sempre entro i primi due mesi dell’anno gli interventi di messa in sicurezza dei fossi Castelsecco e Valle Semplice.

Per quanto  riguarda gli interventi di realizzazione della rete fognaria e della successiva riqualificazione viaria della Perazzeta, il cui inizio dei lavori è stato ritardato solo per le lungaggini del rilascio del parere del Genio Civile, siamo pronti a far aprire il cantiere anche, come detto,  emettendo alcune  ordinanze sindacali.

Un capitolo a parte, sul quale ci soffermeremo anche in seguito,  per meglio informare  nel dettaglio la cittadinanza, riguarda il settore dello sport e delle edilizia scolastica.

Siamo pronti ad appaltare anche la nascita di un plesso con nuove aule al quartiere residenziale Prato del  Mare. Inoltre mezzo milione di euro sarà speso per la scuola Pirgus e oltre un milione per la Scuola Media Carducci.

Proseguono speditamente i lavori di restyling dell’edificio comunale di Via della Libertà.

Puntualmente nelle prossime settimane saremo in grado di fornire un reportage  su tutti i progetti che saranno oggetto di appalto o le opere in via di ultimazione, come nel caso specifico di via delle Colonie dove sono stati aggiudicati i lavori di asfaltatura. La parola d’ordine è: “work in progress” una frase che sta a significare, fatti alla mano, che in questi anni nonostante gli ostacoli e le lungaggini di una farraginosa macchina burocratica degli enti sovra comunali, questa amministrazione ha letteralmente cambiato il volto di Santa Marinella e continuerà nel percorso intrapreso, anche  nei prossimi mesi senza alcuna battuta d’arresto ma con estrema determinazione”.

IL SINDACO AVV. PIETRO TIDEI

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo
Quanto ti piace?

Lascia un commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com