Amministrazione Tedesco, Gruppo M5S: “due anni di revoche e litigi e nessuna pianificazione dello sviluppo”

3 Marzo 2021
  • 2
    Shares

L’amministrazione Tedesco in questi due anni non ha brillato per azioni concrete e pianificazione, si è concentrata soprattutto su revoche e nomine e dall’inizio di quest’anno è praticamente ferma.
Non si parla di visione politica e di sviluppo della città, nessuno parla del bilancio di previsione 2021 che invece dovrebbe essere approvato entro la fine di marzo, nessuna opera pubblica in vista, neanche quelle già pianificate e finanziate come la Terrazza Guglielmi, il completamento del mercato, la scuola Calamatta o lo Stadio Fattori.
Una calma apparente che sembra non dire nulla, ma che tanto lascia intendere sui mal di pancia di questa risicata maggioranza in cui anche un solo consigliere può tenere sotto scacco il sindaco.
Non si convocano Consigli Comunali nonostante le quasi 40 mozioni da discutere, non si convocano le conferenze dei capigruppo nonostante le richieste di attenzione da parte di associazioni. La stessa maggioranza rinvia addirittura atti pronti necessari a non soccombere in ricorsi parzialmente accolti contro il comune oppure non porta in consiglio una semplice presa d’atto che consentirebbe la costruzione di 16 alloggi popolari pianificati da diversi anni.
Questa maggioranza ci ha insegnato che quando tutto tace, in realtà le discussioni interne sono vivacissime e a pagarne il prezzo è la città di Civitavecchia.
Gruppo consiliare M5S 
image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo



ottica di luzio nuova



  • 2
    Shares

Lascia un commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
© 2013 - 2021, TRIP-TV-2094 AGENZIA DI STAMPA - Tutti i diritti riservati. Vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti senza citarne la fonte.
Registrazione presso il Tribunale di Civitavecchia n. 4/13 del 22/02/2013 | Direttore Responsabile: Barbara Fruch, Direttore Editoriale: Pietro Russo