immigrati

“Alicenova estranea al presunto progetto di 40 richiedenti asilo a Tuscania”

25 Agosto 2017
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

La cooperativa sociale ospita già 16 persone nel paese, secondo il modello di accoglienza diffusa.
Il presunto progetto di accoglienza di circa 40 richiedenti asilo in una struttura di Tuscania è estraneo alla cooperativa sociale Alicenova. Questa precisazione si è resa necessaria a seguito di insistenti e mal informate voci che attribuivano questo progetto ad Alicenova.

Il modello di accoglienza che Alicenova attua in collaborazione con la cooperativa sociale Gea di Nepi è un modello di accoglienza diffusa che, a nostro avviso, garantisce una migliore qualità della vita degli ospiti e un minore impatto nelle comunità dove viene realizzato, tanto è vero che noi ospitiamo già da tempo 16 persone in tre diversi appartamenti a Tuscania, che non hanno generato nessun tipo di reazione presso la comunità locale.

 


Iscriviti per ricevere il Giornale Online sulla tua Email
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

© 2013 - 2019, TRIP-TV-2094 AGENZIA DI STAMPA - Tutti i diritti riservati. Vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti senza citarne la fonte.
Registrazione presso il Tribunale di Civitavecchia n. 4/13 del 22/02/2013 | Direttore Responsabile: Barbara Fruch, Direttore Editoriale: Pietro Russo