Alberghiero Ladispoli

ALBERGHIERO DI LADISPOLI SCUOLA SICURA

22 Gennaio 2018
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

SOPRALLUOGO DEI TECNICI DI CITTA’ METROPOLITANA ROMA CAPITALE: L’ISTITUTO DI VIA FEDERICI E’ UNO FRA I POCHI IN ITALIA AD ESSERE DOTATO DI UN CERTIFICATO DI PREVENZIONE INCENDI.

Rappresenta da sempre, in Italia, una delle maggiori criticità della scuola pubblica: è l’edilizia scolastica, sorvegliata speciale del Ministero dell’istruzione, causa di ansie quotidiane per studenti, docenti, dirigenti scolastici e per tutti coloro che operano nel mondo della formazione. Le cifre messe a disposizione dall’Anagrafe del MIUR consentono ormai di dare visibilità alla situazione delle scuole italiane, nell’ottica di un’amministrazione trasparente – basata sulla condivisione delle informazioni – che sta riscuotendo il favore di tutti gli utenti.
“Non ci nascondiamo i problemi e le difficoltà – ha dichiarato la Prof.ssa Vincenza La Rosa, Dirigente Scolastica dell’Istituto Superiore “Giuseppe Di Vittorio” di Ladispoli, nell’accompagnare i Tecnici di Città Metropolitana di Roma Capitale in uno dei numerosi interventi di controllo e manutenzione dell’Alberghiero di via Federici – ma non possiamo neanche tacere gli aspetti positivi e i punti di eccellenza del nostro Istituto. Sicuramente la presenza di Laboratori di Cucina e Sala impone un’attenzione particolare al rispetto di tutte le norme igienico-sanitarie e di sicurezza. Ma questo fa parte, per quanto ci riguarda, di una prassi consolidata da decenni di esperienza sul campo, sempre in prima linea per difendere la qualità della formazione e la sicurezza di tutti coloro che lavorano all’interno della scuola”.
Giovedì 18 gennaio la Dirigente Scolastica, accompagnata dal Vicepreside dell’Istituto Superiore “Giuseppe Di Vittorio” Prof. Sandro Pase, dalla Prof.ssa Sara Leonardi, Fiduciaria dell’Alberghiero e dal Direttore dei Servizi Generali e Amministrativi Enzo Tondinelli, ha illustrato a Luigi Paoletti, Tecnico di Città Metropolitana Roma Capitale, alcuni problemi di malfunzionamento degli impianti idrici e termici.
“Voglio ringraziare il personale di Città Metropolitana, da noi chiamato nei giorni scorsi – ha sottolineato la Dirigente Scolastica – sempre attento e disponibile ad affrontare le difficoltà che possono presentarsi nei Laboratori o in altri locali dell’Istituto, durante lo svolgimento delle attività didattiche. Lottiamo quotidianamente insieme ai Rappresentanti degli Studenti per migliorare quanto più possibile le prestazioni della scuola”.
“Si tratta di controlli di routine, – ha affermato Luigi Paoletti – effettuati sistematicamente per mantenere in efficienza i molti e complessi elementi edilizi ed impiantistici degli edifici scolastici, col fine di assicurare agli studenti ed al personale le adeguate condizioni di studio e lavoro, e comunque l’Istituto Alberghiero di Ladispoli è uno dei pochi ad essere dotato del Certificato di Prevenzione Incendi necessario a garantire per legge le condizioni di sicurezza e l’attività scolastica”.

In Italia il 4% degli Istituti scolastici è stato costruito prima del 1900, la maggior parte, il 44%, in un periodo che va dal 1961 al 1980. Secondo i dati forniti dall’Anagrafe del MIUR solo il 21% circa degli edifici è in possesso del CPI (Certificato Prevenzione Incendi). L’Istituto Alberghiero di Ladispoli rientra fra questi. “Il dato è particolarmente significativo – ha affermato la Dirigente Scolastica Vincenza La Rosa – in quanto condizione necessaria per ottenere il CPI è il rispetto di tutti i requisiti previsti dalla normativa (impianto idrico antincendio, sistema di allarme, scala interna di sicurezza, dichiarazione di conformità dell’impianto elettrico, estintori portatili, sistema di segnaletica di sicurezza). Il mancato rispetto di uno solo di tali requisiti comporta il non ottenimento del certificato. Ciò significa che il nostro Istituto è dotato, fra i pochi in Italia, di infrastrutture conformi alla normativa e di un valido piano operativo di sicurezza. I Tecnici – ha concluso la Dirigente – hanno effettuato questa mattina un sopralluogo a 360° dell’edificio (compreso il sito dell’ex-cantiere destinato alla realizzazione della palestra) e continueranno ad assicurare, come sempre è avvenuto nel nostro Istituto, una totale rispondenza alla legislazione vigente di tutte le attrezzature, le aree e i locali scolastici”.


Iscriviti per ricevere il Giornale Online sulla tua Email, è GRATIS!!!
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

© 2013 - 2019, TRIP-TV-2094 AGENZIA DI STAMPA - Tutti i diritti riservati. Vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti senza citarne la fonte.
Registrazione presso il Tribunale di Civitavecchia n. 4/13 del 22/02/2013 | Direttore Responsabile: Barbara Fruch, Direttore Editoriale: Pietro Russo