POLIZIA

Un 34enne civitavecchiese, M. R. le sue iniziali, è stato arrestato dagli agenti del Commissariato di viale della Vittoria con l’accusa di rapina, lesioni, danneggiamento, oltraggio e resistenza a pubblico ufficiale. La Polizia di Stato era intervenuta attorno alle 3,30, allertata da una ragazza che si trovava in viale Baccelli, la quale aveva raccontato di essere stata aggredita dal fidanzato, ubriaco, che le aveva anche sottratto il telefonino e l’autovettura. Gli agenti si sono così messi sulle tracce del giovane, che è stato intercettato nei pressi di Santa Marinella. Vistosi braccato, M. R. ha lasciato l’auto ed ha tentato di proseguire la fuga a piedi, ma è stato raggiunto e arrestato. Al momento dell’arresto ha aggredito anche gli agenti, danneggiato l’auto di servizio e una porta degli uffici di viale della Vittoria. Attualmente si trova detenuto nel carcere di Borgata Aurelia, a disposizione del Magistrato.

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo
Quanto ti piace?

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com