pascucci

500mila Euro per la manutenzione stradale, 200mila euro per l’Istituto Mattei

12 Dicembre 2017
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Cerveteri, la Città Metropolitana di Roma Capitale inserisce nel Piano Triennale delle Opere Pubbliche interventi per la manutenzione stradale e l’Istituto Enrico Mattei.

“Durante la seduta del Consiglio della Città Metropolitana di Roma Capitale di lunedì 11 dicembre è stato approvato l’inserimento all’interno del piano triennale delle opere pubbliche di importanti interventi di manutenzione e rifacimento di due strutture per i giovani e per le attività sportive del nostro territorio e di tre arterie stradali ad alto scorrimento che necessitavano da tempo di lavori urgenti”. Lo ha detto Alessio Pascucci, Sindaco di Cerveteri e Consigliere Metropolitano a seguito della seduta svoltasi ieri a Palazzo Valentini a Roma.

“Su questi due argomenti già durante il Consiglio del 27 novembre scorso avevo presentato e portato all’approvazione due importanti emendamenti al Bilancio Preventivo del 2017 – ha dichiarato Alessio Pascucci – il primo degli interventi inseriti nel Piano Triennale interessa la palestra dell’Istituto G. Di Vittorio di Ladispoli e la palestra dell’Istituto Enrico Mattei di Cerveteri, per i quali, per entrambi è previsto uno stanziamento pari a 200mila Euro. Interventi che oramai non erano più rimandabili e per i quali, come confermatoci anche dalla maggioranza, in questi giorni saranno pubblicati gli atti ufficiali”.

“Per quanto riguarda la manutenzione stradale invece – prosegue il Sindaco Pascucci – si tratta di interventi pari a 500mila Euro che interesseranno Via Furbara Sasso, nella zona del Borgo delle Due Casette, Via Doganale, nella zona di Borgo San Martino e Via Castel Campanile, nella zona adiacente il Borgo de I Terzi”.

“In entrambi i casi – conclude Pascucci – si tratta di due interventi che attendevamo da tempo. In ogni caso, la nostra attenzione rimarrà alta affinché venga finalmente realizzato quanto approvato durante la seduta di ieri”.

 



ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER E GIORNALE ONLINE


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •