2 giugno 2021, festa della Repubblica Italiana

31 Maggio 2021
Condividi

Il  2 giugno di ogni anno,  viene celebrata la ricorrenza della nascita della Repubblica Italiana a seguito del referendum istituzionale avvenuto per la prima volta a suffragio universale.

In breve la storia ci dice che, finite le poderose vicende della seconda guerra mondiale e, per quanto riguarda l’Italia, ebbero termine il 25 aprile 1945, il 2 e il 3 giugno 1946 si tenne la consultazione dove gli italiani vennero chiamati alle urne per decidere quale forma di stato, Monarchia o Repubblica, dare al Paese.

Il risultato della  consultazione popolare, che vide la preferenza per la Repubblica (appena due milioni di voti in più di quelli assegnati alla Monarchia), venne comunicato il 10 giugno del “46 ed il 18 giugno la Corte di Cassazione,  dopo ottantacinque anni di Regno, decretò ufficialmente la nascita della Repubblica Italiana.

Il Re d’Italia Umberto II per evitare che gli scontri tra monarchici e repubblicani, manifestatisi già con atti di sangue in varie città Italiane, si potessero estendere in tutto il paese, il 13 giugno, decise di lasciare l’Italia per recarsi in esilio in Portogallo. La prima celebrazione della festa della Repubblica avvenne il 2 giugno1947, mentre nel 1948 si ebbe la prima parata militare  in via dei Fori Imperiali a Roma. Buona festa della Repubblica.

Le Associazioni Combattentistiche e d’Arma di Civitavecchia

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo



Condividi

Lascia un commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com