Viterbo Sotterranea promuove il cuore storico della Città in Italia e all’estero

14 settembre 2018

Una diretta da Viterbo, con la Radio Vaticana, di oltre 18 minuti, trasmessa tramite Vatican News in tutto il mondo, ed una diretta, negli studi di Rai Uno, di 7 minuti, nello spazio del TG1 ad Uno Mattina.

Alla Radio Vaticana Sergio Cesarini e la Guida turistica Elisa Ignazzi, hanno raccontato del nuovo percorso di Viterbo Sotterranea e delle visite guidate nel centro storico della città. In particolare delle principali attrazioni di Viterbo e dei racconti guidati delle guide turistiche che accompagnano i visitatori attraverso un itinerario che si snoda tra vicoli, piazze, fontane, palazzi, chiese e torri. Escursione arricchita di simpatiche curiosità, interessanti aneddoti e misteriose leggende legate alla Viterbo etrusca e medioevale per accogliere e trasportare nel mondo antico anche i bambini attraverso percorsi emozionali che ammaliano anche i genitori.

Lo spazio di Rai Uno è stato, invece, interamente dedicato al nuovo percorso di Viterbo Sotterranea. In studio il fondatore, Sergio Cesarini.

E’ una Viterbo inedita e affascinante quella che è stata svelata dal Tg1 nei nuovi percorsi sotterranei, recentemente aperti al pubblico nel cuore più antico del capoluogo della Tuscia e le cui immagini si possono rivedere anche sulla pagina facebook di Viterbo Sotterranea.

Nelle viscere dei palazzi dell’antichissimo centro storico di Viterbo, si snodano una serie di gallerie e cunicoli che risalgono all’epoca etrusca e conducono ben oltre l’antica cinta muraria. I nuovi percorsi “underground” sono ambienti di grande suggestione che ammaliano i visitatori. Lo straordinario sito sotterraneo emoziona e stupisce i turisti non solo per la grandezza degli spazi, ma anche per la suggestione che gli stessi evocano grazie alla loro antica storia. Dai cunicoli etruschi a quelli medioevali, dai rifugi della seconda guerra mondiale allo “studiolo” realizzato all’epoca dai tombaroli, dai butti medioevali alle condotte idriche etrusche, fino ad arrivare in un ambiente di grande fascino: il più antico luogo di culto, sotterraneo, del centro storico di Viterbo.

Una grande promozione. per la città di Viterbo ed il suo cuore più antico, attraverso la radio e la televisione, che ha raggiunto milioni di persone in Italia ed all’estero.

Commenti

commenti