USB Lavoro Privato: conclusa positivamente la vertenza Minosse

27 marzo 2014

Dall’Usb Lavoro Privato di Civitavecchia riceviamo e pubblichiamo. “La USB Lavoro Privato di Civitavecchia esprime soddisfazione per l’Accordo di secondo livello finalmente raggiunto con la società Minosse, che chiude positivamente una lunga e complessa vertenza condotta unitamente alla Filt-Cgil e alle RSA aziendali. Dopo diversi mesi di confronto, durante i quali non sono mancati momenti di contrasto e si è sfiorata la rottura, sono infatti stati ottenuti significativi risultati sul piano economico e normativo, in un quadro di complessiva regolamentazione delle prestazioni che ha assicurato maggiori certezze ai lavoratori. Un esito che non era scontato, sia per l’inedita entrata in azienda di USB Lavoro Privato che per il difficile contesto economico del momento. Molto importante anche l’impegno della società ad assumere immediatamente un operatore di manutenzione, nonché a valutare ulteriori immissioni di personale ai fini di un migliore svolgimento delle attività. Permangono al momento alcuni problemi in tema di sostituzioni del personale in turno, aspetto di rilievo sotto diversi profili, per il quale si è però concordato l’avvio di appositi incontri per una definitiva risoluzione delle criticità esistenti. La USB Lavoro Privato, nel ringraziare tutti i lavoratori per il supporto e la partecipazione assicurati durante la vertenza, continuerà nel proprio impegno per il raggiungimento di ulteriori e qualificanti obiettivi. Tra questi prioritariamente quelli attinenti alla sicurezza, per il cui perseguimento, nella complessità dei rapporti che Minosse intrattiene con altre aziende in appalto e con il committente Enel, attiveremo fin dai prossimi giorni un coordinamento dei RLS appartenenti a tutte le aziende coinvolte nelle attività di banchina”.

Commenti

commenti