comune

Usb: “cosa sta succedendo alle Sot e ad Hcs?”

21 gennaio 2014

L’Usb torna a chiedere risposte sulla situazione delle Sot comunali, annunciando forme di protesta. “C’è un particolare silenzio istituzionale in questi giorni che ci preoccupa tantissimo, cosa realmente sta succedendo in Comune, all’HCS e alle SOT di servizio ARGO, CITTA’ PULITA e IPPOCRATE? Tante le riunioni, il Commissario in particolare ha convocato Liquidatori e Amministratori, tante le voci di corridoio, ma nessuna convocazione ufficiale come richiesto dalle segreterie CGIL-CISL-UIL-USB. Questo clima sta facendo crescere notevolmente la preoccupazione tra i lavoratori ed è quindi necessario mettere fine alla tensione, sembra di essere tornati ai tempi dell’ex sindaco e dei suoi falsi proclami con una sola differenza, che adesso a far paura è il silenzio delle Istituzioni. Ci attendiamo dal commissario una convocazione in tempi brevi perche’ le soluzioni a questo problema lavorativo e sociale vanno discusse e trovate insieme, altrimenti sarà la morte della pace sociale. La USB FEDERAZIONE DI CIVITAVECCHIA ricorda a tutti gli impegni assunti di fronte ai lavoratori e alla città’ ( Servizi Pubblici – mantenimento di tutti i posti di lavoro con eventuali sacrifici solo a carico dei miracolati, favoriti dai politici nella scalata ai vertici e allo stipendio d’oro – Reinternalizzazione dei servizi nel Comune soprattutto quelli amministrativi e contabili di HCS), e si dichiara pronta da subito a mettere in atto tutte le azioni di lotta possibili contro qualsiasi soluzione contraria. Vogliamo salvare e rimodellare con un serio piano di risanamento queste società’ solo a favore dei lavoratori e di tutta la cittadinanza utente”.

Commenti

commenti