Tuscania sconfitta in casa da Grottazzolina

27 Dicembre 2018

Ancora una sconfitta per la Maury’s Italiana Assicurazioni Tuscania opposta al PalaMalè di Viterbo ad una Videx Grottazzolina quarta forza del campionato giunta a Viterbo per conquistare i punti necessari alla qualificazione di Coppa. La squadra di Nacci gioca punto a punto i primi due set salvo cedere nei finali. I padroni di casa non concretizzano le occasioni che pure si procurano, a differenza degli ospiti più cinici a sfruttare ogni opportunità. L’uscita di Pizzichini per infortunio alla fine ha pesato molto sugli equilibri del match con capitan Buzzelli e compagni che nel terzo set faticano a trovare la giusta concentrazione.

Coach Vincenzo Nacci si affida alla diagonale palleggiatore-opposto Soli-Osmanovic, con Panciocco e Formela schiacciatori, Bar e Pizzichini al centro, Sorgente libero.

Massimiliano Ortenzi risponde con Marchiani in cabina di regia, Calarco opposto, Gaspari e Cubito al centro, Vecchi e Centellles di banda, Romiti libero.

Primo set

Si assiste al cambio palla, fino a metà parziale con due richieste di video-check da parte di Tuscania: su un primo tempo giudicato fuori di Pizzichini, e su un servizio fuori misura di Osmanovic. In entrambi i casi le riprese danno ragione ai padroni di casa. Uno scambio prolungato si conclude con un muro vincente su attacco di Osmanovic 14/16 e Nacci ricorre al suo primo time-out. In campo Gentilini per Panciocco. Alla ripresa, ace di Vecchi che poi sbaglia la successiva battuta 15/17. Cambio tra i marchigiani, fuori Gaspari per Pulcini che va in battuta. Panciocco chiude il cambio. Vecchi spara fuori, Grottazzolina ferma il tempo 19/20. Al rientro, un errore dai nove metri di Bara Fall regala il +2 agli ospiti 19/21. Pizzichini si infortuna alla caviglia scendendo da muro, al suo posto Cappelletti 20/22.

Si torna a giocare, fallo a rete fischiato a Tuscania che chiede il video-check. Questa volta le riprese danno ragione agli arbitri. Secondo time-out chiesto da Nacci 20/23. Al rientro, muro fuori di Osmanovic e attacco vincente di Formela 22/23. Ortenzi chiede il suo secondo time-out. Al rientro, azione prolungata in favore degli ospiti che conquistano il loro primo set point. Il muro vincente di Centelles, un dei migliori in campo regala il primo parziale agli ospiti 22/25.

Secondo set

Il secondo parziale inizia sulla falsariga del primo, un punto a punto con numerosi avvincenti scambi prolungati. Su un attacco giudicato fuori di Vecchi il video-check dà ragione agli ospiti 5/6. Alla ripresa, due attacchi vincenti di Vecchi e Grottazzolina prova l’allungo 5/8, time out chiesto da Nacci. Al rientro, Cubito spara a rete il servizio 6/8. Osmanovic mette fuori, massimo vantaggio ospiti 7/12. Nacci prova a mischiare le carte: doppio cambio, fuori Soli e Osmanovic per Pierlorenzo e Ugo Buzzelli. Muro su Formela e ancora massimo vantaggio Videx 10/16. Attacco vincente di Panciocco che trova un mani fuori 13/17. Cambio ospiti, dentro Pulcini per Cubito. Nacci chiude il cambio, tornano Soli e Osmanovic. Lungo scambio risolto da un pallonetto di Centelles. Osmanovic mette fuori, Tuscania reclama il tocco del muro, le riprese danno ragione a Nacci: 17/20. Ortenzi chiude il cambio, dentro Cubito. ace di Osmanovic e Tuscania accorcia 19/21. Time out Grottazzolina. Centelles mette a terra il 20/23. Risponde Osmanovic 21/23. L’opposto tuscanese viene murato da Gaspari. Il primo set point degli ospiti viene annullato da un muro 22/24. Il primo tempo di dello stesso centrale assegna ai marchigiani il secondo parziale 22/25.

Terzo set

Tuscania parte con Gentili al posto di Panciocco. SI va avanti punto a punto. Panciocco mette fuori, Tuscania ricorre alle riprese che però danno ragione agli arbitri 7/8. Alla ripresa del gioco, muro di Gaspari su pipe di Formela, Nacci ferma il tempo 7/9. Panciocco mette fuori dai nove metri, massimo vantaggio ospiti 8/11. Primo tempo di Bara Fall, Tuscania accorcia 10/12. Doppio cambio Tuscania, dentro Pierlorenzo e Ugo Buzzelli per Osmanovic e Soli. Muro su Formela, ancora massimo vantaggio Grottazzolina 10/16, Nacci chiama il time-out. Vecchi spara fuori, Tuscania si rifà sotto 13/17. La partita si accende, capitan Buzzelli si becca un giallo 13/20. Nacci chiude i cambi, tornano Osmanovic e Soli. Tuscania molla nel finale, il mani fuori di Gaspari regala set, partita e qualificazione alla Coppa Italia ai marchigiani 14/25.

Maury’s Italiana Assicurazioni Tuscania – Videx Grottazzolina 0/3

(22/25 – 22/25 – 14/25)

Maury’s Italiana Assicurazioni Tuscania: Soli, Osmanovic 12, Pizzichini 1, Fall 5, Panciocco 6, Formela 11, Sorgente(L); Buzzelli P. 2, Cappelletti 2, Buzzelli U., Gentilini. All.: Vincenzo Nacci, II All.: Francesco Russo

Videx Grottazzolina: Cubito 7, Vecchi 9, Centelles 19, Calarco 18, Gaspari 7, Marchiani 1, Romiti (L1), Minnoni, Romagnoli 1, Pulcini, Di Bonaventura, Vallese (L2). All. Ortenzi, II All. Pison

Arbitri: Antonio Capolongo e Maurizio Merli

Durata set: 31′, 29′ 25′.

Ufficio stampa Tuscania Volley: Giancarlo Guerra

Foto: Luca Laici

Commenti

commenti