fortunato m5s

Tu chiamale se vuoi commissioni…

3 novembre 2017

Scivolone del capogruppo Fortunato sul funzionamento degli organi consiliari.
Un capogruppo poco… Fortunato quello del Movimento 5 Stelle. Secondo il quale le commissioni si possono felicemente riunire, fermo restando che col consiglio paralizzato dall’elezione del presidente non si comprende quali provvedimenti debba licenziare con questa urgenza. La convinzione di Fortunato, che le commissioni si possano tenere, sbatte però contro un articolo del regolamento del consiglio comunale, il 39. Rileggendo, magari con attenzione, i commi 3 e 4 il valente capogruppo si accorgerà di aver sostenuto una corbelleria. Perché “le Commissioni Consiliari Permanenti sono costituite da consiglieri comunali sulla base di un criterio di rappresentanza proporzionale tra i gruppi e tra maggioranza e minoranza” e col passaggio di Alessandra Riccetti all’opposizione, i conti sulla rappresentanza non quadrano più. E neppure i… gettoni di presenza. Serve un disegnino?

 

Commenti

commenti