iniziativa-miciosolidale-degli-aristogatti

Torna il mercatino delle feste con gli Aristogatti del Castello di Santa Severa

8 dicembre 2017

In anticipo sul Natale, anche quest’anno, torna il tradizionale mercatino delle feste con gli Aristogatti del Castello di Santa Severa. La festa, fissata per il 9 dicembre, anticipa di un giorno la Giornata Internazionale di diritti animali. Il 10 dicembre del 1948, 69 anni fa,  l’Assemblea delle Nazioni Unite firmava la Dichiarazione Universale dei Diritti dell’Uomo ed è proprio per questo che è stato scelto questo giorno dagli animalisti per rivendicare il diritto alla dignità anche per il popolo a quattro zampe.

La colonia felina del Castello, regolarmente riconosciuta che opera da anni nell’intero comprensorio, oggi locale sezione dell’Ente Nazionale Protezione Animali, si adopera da anni per tutelare i suoi piccoli ospiti. Sabato i volontari della Colonia tornano fra le mura dell’antico maniero con la consueta iniziativa solidale per raccogliere quegli aiuti che gli consentiranno di prestare soccorso ai gatti meno fortunati, durante il lungo inverno, con cure, coperte calde e cibo.

La tradizionale pesca – dove si può trovare di tutto, dai guanti ai libri d’autore, alla bigiotteria, ai capi d’abbigliamento firmati, donati dalle generose amiche della Sezione – quest’anno mette in palio anche il tesoro del principe del Castello. Chi pescherà il numero fortunato? Basta tentare al costo di una semplice offerta. Per i più golosi le volontarie dell’associazione proporranno deliziosi dolci, come i micio-muffin, molto apprezzati dai più piccoli.

Ma c’è di più. Con l’arrivo del nuovo anno tutti gli amici degli Aristogatti protranno scaricare dal blog della colonia il calendario illustrato con i numerosi ospiti del Castello e se invieranno delle belle fotografie dei loro amici in formato jpg alla casella postale della Colonia (santamarinella@enpa.org), li ritroveranno nel calendario personalizzato che il blog pubblicherà il prossimo gennaio.

In caso di eccezionale maltempo l’iniziativa sarà rimandata a domenica 10.

 

Commenti

commenti