TOLFA: VISITA DEL CONSOLE ONORARIO A NEW ORLEANS MR. FRANK MASELLI E PRESENTAZIONE DEL TOLFA JAZZ 2018

4 giugno 2018
POSSIBILI SCAMBI CULTURALI E COMMERCIALI TRA TOLFA E NEW ORLEANS

Sabato 2 giugno la città di Tolfa ha ospitato la prestigiosa visita del Console Onorario d’Italia in New Orleans e Presidente del Centro Culturale Italiano, Mr. Frank Maselli. La visita di Maselli è stata resa possibile grazie ai rapporti tra Tolfa e New Orleans creati dall’organizzazione del festival Tolfa Jazz e favoriti dall’Assessore alla Cultura Cristiano Dionisi.

A fare gli onori di casa il Sindaco di Tolfa Luigi Landi e il Deputato On. Alessandro Battilocchio, oltre a una nutrita rappresentanza delle principali associazioni ed enti locali. Alle 11.30 Mr. Maselli ha preso parte alla cerimonia dedicata alla Festa della Repubblica in Piazza Vittorio Veneto con la deposizione della corona al Monumento dei Caduti: l’esecuzione dell’inno di Mameli è stato un momento molto toccante per tutti i presenti ed in particolare per il Console che ha cantato in perfetto italiano.

A seguire, presso l’Aula Consiliare, si è tenuto lo scambio di saluti e doni tra il Sindaco Luigi Landi e il Console:  a nome di tutta la cittadinanza di Tolfa, Landi ha sottolineato l’importanza della visita del rappresentante italiano negli Usa in vista di un prossimo gemellaggio con New Orleans. La risposta del Console è stata la promessa di portare una band di New Orleans alla prossima edizione del Tolfa Jazz.

Mr. Maselli ha dichiarato con orgoglio le sue origini italiane e l’importanza del ruolo di testimonianza storica che svolge a New Orleans: ha ricordato Nick La Rocca (figlio di un emigrante siciliano) trombettista e bandleader della “Original Dixieland Jazz Band”, formazione musicale che ha inciso nel 1917 il primo disco jazz della storia.

L’incontro è stato anche il momento per svelare il nuovo manifesto Tolfa Jazz 2018 realizzato dall’artista Valentina Vannicola: lo scenario è un omaggio a Louis Armstrong per la ricorrenza dei 300 anni di fondazione della città di New Orleans (1718-2018) e riporta lo slogan “Spirit of New Orleans”. L’incontro è proseguito con la visita presso la Villa Comunale da sempre anima naturale del Tolfa Jazz.

Dopo la degustazione dei piatti tipici della tradizione culinaria tolfetana, Mr. Maselli ha concluso la permanenza a Tolfa con la visita alla bottega di artigianato “Selleria Bartolozzi” dove è rimasto particolarmente colpito dalla “catana tolfetana”: proprio su quest’ultimo argomento si è concentrato il dialogo per un possibile interesse commerciale con la città di New Orleans.

Commenti

commenti