Tolfa. Successo per le iniziative dell’Epifania

7 gennaio 2014

Successo a Tolfa per gli eventi legati ai giorni dell’Epifania. Una grande partecipazione ha accompagnato la partenza del viaggio dei re magi alla volta di Ghajnsilem, comune Maltese gemellato ormai da oltre 10 anni con la cittadina collinare. La delegazione proveniente da Malta è stata infatta accolta il 2 gennaio presso il Teatro Claudio gremito da tante associazioni locali che hanno proposto uno spaccato della cultura tolfetana. Nella  delegazione, oltre al Sindaco di Ghajnsilem Francis Cauchi, al vice Franco Ciangura  e al consigliere Larry Buttigieg., c’era anche il Ministro di Gozo, Dr. Anton Refalo, che ha apprezzato molto il dono del Sindaco Landi di una borsa di Tolfa. Ma una vera e propria magia si è creata il 3 gennaio, quando i tre magi a cavallo sono partiti dalla Rocca dei Frangipane, accompagnati dai ragazzi del gruppo Asda e da tanti altri figuranti in costume. Tra il presepe vivente, ripreso dalla tv nazionale maltese, anche un gruppo di somari e una vitellina, simbolo di Tolfa e dell’insorgenza antifrancese. Il corteo, accompagnato dalla Banda musicale “Verdi” ha quindi raggiunto Piazza Vittorio Veneto, dove è stata riproposta la capanna della natività. Tanta emozione per le centinaia di partecipanti, che hanno salutato il Ministro Refalo, il quale ha concordato con il Sindaco Landi una futura collaborazione culturale e di scambi religiosi per l’anno nuovo. Il corteo è quindi partito alla volta di Ghajnsilem, dove è arrivato in pompa magna il 6 gennaio. Il giorno dell’Epifania invece a Tolfa tanti bambini hanno partecipato al pomeriggio in piazza organizzato dal Comune e dalla Pro Loco, allietato dalla Vivaldixie Band e da alcune befane in costume. Per tutti giochi e la tanto attesa calzetta piena di dolciumi.

Commenti

commenti