ambasciatore norvegia tolfa

TOLFA, LUNEDI 26 SETTEMBRE VISITA UFFICIALE DELL’AMBASCIATORE D’ITALIA AD OSLO

23 settembre 2016

Sarà accolto alle 15 dal consiglio comunale. Alle 17 convegno sui 20 anni di relazioni tra Tolfa e la Norvegia.
Sarà una giornata importante quella di lunedi 26 settembre per Tolfa. La cittadina riceverà infatti la storica visita dell’Ambasciatore d’Italia presso il Regno di Norvegia, S.E. Giorgio Novello, a suggellare la speciale amicizia che lega il comune con lo stato scandinavo. Dal 1995 infatti, con la fondazione del Centro Studi Italo-Norvegese di Tolfa, esperienza unica in Italia, si è avuto un intenso scambio soprattutto di carattere culturale, che è diventato un elemento importante per la crescita e lo sviluppo della cittadina. Un rapporto che si è rinvigorito grazie al protocollo d’intesa sottoscritto nel 2012 che ha portato alla realizzazione di tanti progetti e al gemellaggio culturale dello scorso anno con la municipalità di Nesodden. La visita ufficiale di S.E. Giorgio Novello, si inserisce nel progetto del roadshow “Under the sign of excellence” realizzato dall’Ambasciata d’Italia ad Oslo, come una delle quattro tappe nazionali.

L’Ambasciatore Novello sarà accolto alle 15 dal consiglio comunale che si riunirà in seduta straordinaria presso la sala conferenze del Polo Culturale. A seguire è prevista la visita del Museo Civico e una passeggiata per il paese, con un percorso tra le botteghe artigiane del cuoio. Alle 17 presso il Centro Studi Italo-Norvegese si terrà il convegno “Tolfa e la Norvegia, 20 anni di relazioni”, che sarà aperto dall’Assessore alla Cultura Cristiano Dionisi, promotore dell’iniziativa. Oltre al Sindaco Luigi Landi e al Presidente del Centro Ole Tolstad, interverranno l’addetto culturale dell’Ambasciata norvegese a Roma, Else L´Orange e il delegato per i rapporti istituzionali della Presidenza della Regione Lazio, Cristiano Zagari. Chiuderà l’Ambasciatore Novello. Alle 18 sempre nella stessa location, avrà luogo il concerto della musicista norvegese Nina Pedersen dal titolo “Songs from the top of the world”.

 

Commenti

commenti