Tolfa. Il comune aderisce a “Mayors for Peace”

20 giugno 2014

Nella ultima seduta di consiglio comunale è stata deliberata l’adesione del Comune di Tolfa alla organizzazione “Mayors for peace”. Si tratta di una associazione mondiale istituita nel 1982 durante la sessione speciale sul disarmo tenutasi a New York e registrata come ong. Ad oggi annovera circa 6000 città appartenenti a 158 paesi. Lo scopo della organizzazione è quello di cancellare ed evitare il ripetersi di accadimenti drammatici e assurdi come gli attacchi atomici su Hiroshima e Nagasaki e creare una solidarietà transnazionale tra città finalizzata alla totale abolizione delle armi nucleari entro il 2020, obiettivo chiamato ‘Visione 2020’. 
Il sindaco Luigi Landi, delegato dal consiglio a rappresentare il comune alla assemblea della ong, vede in questa adesione  “una opportunità di rafforzamento di relazioni internazionali fondate su sui valori qualitativamente più giusti ed alti del vivere umano come la pace”.

Commenti

commenti