tolfa comune

TOLFA. AVVISO CONCESSIONE DI CONTRIBUTI ECONOMICI PER MANIFESTAZIONI ESTIVE

19 Marzo 2018
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

AVVISO PUBBLICO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI ECONOMICI A SOSTEGNO DI MANIFESTAZIONI E INIZIATIVE DA REALIZZARSI NEL  PERIODO DAL 1 GIUGNO 2018 AL 30 SETTEMBRE 2018.
Il Responsabile del IV Settore
Visto lo Statuto Comunale;
Visto l’art. 12 della Legge 7 Agosto 1990, n. 241;
Visto il Regolamento comunale per la concessione di contributi, vantaggi economici e patrocinio per la realizzazione di iniziative e manifestazioni a favore della collettività”, approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n. 5 del 15.03.2017,
RENDE NOTO
che viene pubblicato un AVVISO PUBBLICO per la concessione di contributi economici a sostegno di manifestazioni e iniziative in ambito culturale, sportivo e del tempo libero, della tutela di valori tradizionali, della tutela dei prodotti tipici, del turismo, della tutela dei valori ambientali, da realizzare durante il periodo dal 1 Giugno 2018 al 30 Settembre 2018.
1. OGGETTO, FINALITA’ E DESCRIZIONE
Il Comune di Tolfa — Settore Cultura, con lo scopo di perseguire il principio della sussidiarietà, indice un Avviso pubblico per concessione di contributi economici a sostegno di manifestazioni e iniziative in ambito culturale, sportivo e del tempo libero, della tutela di valori tradizionali, della tutela dei prodotti tipici, del turismo, della tutela dei valori ambientali.
Finalità dell’Avviso sono la promozione di progetti, manifestazioni e iniziative che arricchiscano la vitalità culturale della città, l’aggregazione creativa e socializzante dei cittadini, la possibilità di usufruire di una pluralità di opportunità culturali nel corso dell’estate, mediante la selezione di proposte e l’erogazione di contributi economici;
2. SOGGETTI AMMESSI
Possono partecipare all’Avviso i seguenti soggetti:
a) le libere forme associative, iscritte all’ Albo comunale delle associazioni, nonché le associazioni, le organizzazioni, i comitati, gli enti e i gruppi riconosciuti, senza scopo di lucro, anche non iscritte all’Albo comunale, legalmente costituite con sede legale ed operativa nel Comune di Tolfa;
b) le Parrocchie operanti nel territorio comunale per attività ed iniziative, che esulano dalla loro ordinaria attività parrocchiale, da realizzare nel Comune di Tolfa;
c) altri soggetti privati, singoli o associati, che per notorietà e struttura sociale posseduta diano garanzia di correttezza e validità qualitativa dell’iniziativa, nonché di particolare rilevanza per il paese e per il territorio.
Non potranno essere sostenuti più progetti presentati dalla stessa associazione.
3. ATTIVITA’ AMMESSE
Saranno valutate le seguenti proposte per il periodo dal 1.06.2018 al 30.09.2018, da realizzare in spazi cittadini all’aperto:

A – manifestazioni e iniziative di particolare e comprovata significatività dell’apporto della crescita e valorizzazione della comunità locale e che rivestono carattere di storicità, continuità e ricorrenza da almeno 5 (cinque) edizioni o anni;
B – proposte di manifestazioni e iniziative che eventualmente vadano ad integrare le programmazioni di cui al punto A, che abbiano i seguenti requisiti: capacità di promozione dell’immagine e il prestigio del paese di Tolfa e del suo territorio, promozione dei prodotti e le tradizioni locali.
Saranno a carico dei soggetti organizzatori: l’autorizzazione per lo svolgimento della manifestazione, il pagamento della SIAE se dovuto, i rapporti con eventuali artisti, gli allestimenti, le certificazioni degli impianti e degli allestimenti, gli adempimenti per la sicurezza, il mantenimento delle condizioni di pulizia e decoro dell’area in cui si svolgono le attività.
Restano a carico del Comune: l’esenzione dalla TOSAP relativamente all’area dove si svolgerà l’attività, la promozione e pubblicizzazione delle iniziative con la stesura di un programma unico. Per le iniziative di cui alla lettera A, il progetto potrà prevedere la richiesta di un contributo che non potrà essere concesso in misura superiore alla differenza tra le spese e le entrate risultanti dal piano previsionale dei costi e non può comunque essere superiore al 50% dell’ammontare delle spese suddette.
Per le iniziative di cui alla lettera B, il progetto potrà prevedere la richiesta di un contributo concedibile massimo di E 500,00, la differenza tra le spese e le entrate risultanti dal piano previsionale dei costi e non può comunque essere superiore al 75% dell’ammontare delle spese suddette.
La richiesta di contributo di cui al presente bando è compatibile con ulteriori richieste di contributi pubblici.
4. MODALITA’ E TERMINI PER LA PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE
Le proposte progettuali contenenti la documentazione sotto elencata, dovranno pervenire, a pena di esclusione, al protocollo del Comune di Tolfa, in un plico chiuso con la dicitura: “non aprire” —DOMANDA DI CONTRIBUTO PER MANIFESTAZIONI ANNO 2018, via e-mail pec all’indirizzo: protocollotolfa@legalmail.it oppure a mezzo raccomandata, o direttamente (consegna a mano) a Tolfa Palazzo comunale – Piazza V.Veneto, 12,
entro e non oltre le ore 13,00 del giorno 9 Aprile 2018
Si precisa che la consegna a mano dovrà essere effettuata nelle giornate ed orari di apertura al pubblico degli uffici (dal lunedì al venerdì, ore 10 – 13; lunedì e mercoledì, ore 15,30-17,30).
Il plico dovrà contenere la seguente documentazione:
– modulo di domanda compilato, con indicazione dei tempi, luoghi e modalità operative;
– dettagliata descrizione del progetto;
– piano previsionale dei costi con la quantificazione della proposta di contributo richiesto;
– statuto o atto costitutivo del soggetto che presenta la richiesta (se non già iscritto all’Albo Comunale delle Associazioni);
5. CRITERI DI VALUTAZIONE DEI PROGETTI
Le iniziative di cui alla lettera A, ai sensi dell’Art.7 comma 7 del “Regolamento comunale per la concessione di contributi, vantaggi economici e patrocinio per la realizzazione di iniziative e manifestazioni a favore della collettività”, saranno accolte dall’Amministrazione Comunale con deliberazione della Giunta Comunale, previa istruttoria del Responsabile del Settore di competenza sulla base del progetto presentato e sulla coerenza/congruità dei costi previsti per la realizzazione e sentita la Commissione consiliare competente, individuando nello schema di Bilancio di previsione annuale da proporre al Consiglio Comunale, appositi capitoli con la quantificazione delle risorse da destinare a tale scopo.

Le iniziative di cui alla lettera B saranno valutati in base ai criteri di seguito indicati, con l’assegnazione di un punteggio che consentirà di definire una graduatoria di attribuzione dei contributi.
CRITERI PUNTEGGI
Valutazione dei contenuti del progetto e della capacità di promozione dell’immagine del paese e del territori, valutazione del livello di innovatività ed originalità dell’iniziativa PUNTI DA 0 A 40
Grado di prevalenza del contributo richiesto rispetto al costo totale di realizzazione del progetto
Verrà valutato il miglior rapporto tra il costo complessivo del progetto e la capacità di sostenerlo con risorse proprie di chi lo presenta e/o con co-finanziamenti da parte di
soggetti diversi dal Comune di Tolfa PUNTI DA O A 30 – fino a 5 % punti 20
– tra 5%e 10% punti 15
– tra 10% e 15% punti 10
– tra 15% e 20% punti 5
– oltre 20% punti O
Partecipazione di più soggetti non aventi scopo di lucro operanti sul territorio comunale PUNTI DA O A 30

Saranno ammessi all’attribuzione dei contributi tutti i progetti che avranno ottenuto un punteggio complessivo non inferiore a 60 punti.
6. COMMISSIONE
Un’apposita Commissione di valutazione procederà all’esame di merito delle iniziative di cui alla lettera B presentate e assegnerà i contributi economici.
7. MODALITÀ DI EROGAZIONE DEL CONTRIBUTO
Il contributo assegnato verrà erogato ad avvenuta realizzazione delle manifestazioni stesse, dietro presentazione di apposita rendicontazione finale, entro e non oltre 90 (novanta) giorni dalla conclusione della iniziativa, con le modalità e tempi indicati all’Art. 12 del “Regolamento comunale per la concessione di contributi, vantaggi economici e patrocinio per la realizzazione di iniziative e manifestazioni a favore della collettività”.
8. DICITURA E LOGO
I soggetti beneficiari del contributo sono tenuti a far risaltare il sostegno del Comune in tutte le forme di pubblicizzazione delle iniziative attraverso la dicitura “con il contributo del Comune di Tolfa” e l’inserimento del logo.
9. RESPONSABILITÀ
L’Amministrazione comunale non assume responsabilità alcuna in merito all’organizzazione e realizzazione delle attività ed iniziative alle quali concede il proprio sostegno, ivi compresa la responsabilità per eventuali coperture assicurative. L’assolvimento degli obblighi di legge in materia fiscale, assistenziale e di collocamento ricade esclusivamente sull’organizzazione beneficiaria dell’intervento.

10. RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO
Il Responsabile del procedimento ai sensi della legge n. 241/90 è il sottoscritto Responsabile del IV Settore.
Il presente Avviso, unitamente alla modulistica per la presentazione della domanda, è pubblicato sul sito web del Comune di Tolfa www.comune.tolfa.rm.it
Per info: Ufficio Cultura — Tel. 07669390232 e-mail: morenoriversi@comuneditolfa.it



ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER E GIORNALE ONLINE

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •