TISELLI LA PIÙ FORTE D’ ITALIA

4 Luglio 2018

Si sono svolti ad Arezzo i campionati italiani master nello splendido scenario dello stadio Enzo Tenti

tre giorni di gare per gli oltre 2500 atleti gara iscritti che si sono dati battaglia su pista e pedane

La nostra atleta civitavecchiese scende in pista sabato sera nei 1500

La nostra Paola Stra-favorita e più titolata e per questo anche più temuta dalle avversarie a tal punto che Alessandra Lena del cus trieste decide di impostare una gara sul ritmo fin dalle prime battute di gara

Paola la segue ad una decina di metri conducendo il gruppo delle inseguitrici con Cerini , Speziale e Prunea

Al 600 Paola decide di allungare per staccarsi dalle inseguitrici ed andare a chiudere il gap con la Lena ancora al comando

Paola affianca la battistrada al passaggio al 1000 e comincia una battaglia emozionante e lunga 500 metri . Continui cambi di ritmo che coinvolgono e emozionano tutti i presenti sugli spalti che assistono ad una lunga volata a ritmi vertiginosi
fino agli ultimi metri che vedono paola in grado di cambiare ulteriormente ritmo e presentarsi in testa sul rettilineo finale ed a conquistare il suo ennesimo titolo italiano

Gara dall’ alto livello tecnico chiusa in 4’48”34 e gara definita la più bella ed emozionante di tutto il campionato italiano che si è svolto ad Arezzo

Poco più di 12 ore dopo paola indossa di nuovo le sue amate “scarpette chiodate” e scende in pista per la finale degli 800

Diversa la condotta di gara , in questa occasione, che vede paola subito al comando

Dopo 300 metri di gara la Prunea prova ad affiancare Paola nell intento di passare al comando

Ed è qui che L esperienza della pluricampionessa di casa fa da padrone

Paola nn si lascia superare ma lascia L atleta all esterno

Paola aumenta la progressione fino a staccare la Prunea e rimanendo con la sola Lena ad inseguire che nulla può nel tratto finale di gara in cui paola allunga ulteriormente conquistando il suo secondo oro in questi campionati italiani

Commenti

commenti