Tia. Venanzi: “Prelievo straordinario ma momentaneo”

26 marzo 2013

Ottomila contribuenti hanno già regolarmente pagato la TIA straordinaria.  Più del 60 per cento hanno scelto la strada del pagamento in un’unica soluzione.  “Prendiamo atto che i cittadini hanno risposto e stanno rispondendo con grande senso civico” è il commento dell’assessore alle finanze Giorgio Venanzi. “Si tratta di un prelievo straordinario ma momentaneo – prosegue l’assessore – perché stiamo già lavorando per la restituzione in ragione del recupero del sommerso e dell’evasione”. In questo senso Venanzi ha già dato istruzioni agli uffici per la creazione di uno speciale fondo a carattere rotativo nel bilancio Comunale che verrà alimentato con i proventi del recupero dell’evasione: un salvadanaio dove mettere da parte le somme che verranno restituite a chi ha pagato regolarmente la Tia straordinaria.

Commenti

commenti