Tarquinia. Università Agraria, Corso di abilitazione per selecontrollori di cinghiali

5 marzo 2014

Sono aperte le iscrizioni per il corso di abilitazione per selecontrollori di cinghiali organizzato dall’ATC VT2 e dall’Università Agraria. Il corso sarà di 36 ore, articolate in tre settimane, e si concluderà con un esame finale scritto e orale, che si terrà dopo una settimana dalla fine delle lezioni. «È un’iniziativa molto importante a favore del mondo venatorio, perché permetterà ai partecipanti di acquisire competenze utili alla tutela del territorio e alla selezione controllata. – dichiara il consigliere Francesco Montesi – Tra gli argomenti trattati “La conservazione e la gestione faunistica”, “Direttive comunitarie, delle leggi nazionale e regionale”, “Biologia della specie”, “Il comportamento e l’etica, le regole da rispettare”, “Norme igienico-sanitarie”, “Prelievi e indagini biologiche e sanitarie”. Mi auguro un che un numero rilevante di cacciatori partecipi al corso. Il rapporto tra il mondo venatorio e Università Agraria è basato sul rispetto e sull’obiettivo comune di difendere il nostro patrimonio naturalistico. Formare queste figure è importante per ottenere risposte anche dalla Provincia di Viterbo, su strumenti che aiutino a conciliare agricoltura e caccia». Le iscrizioni si raccolgono presso l’armeria Panfilo di Tarquinia, in via Enrico De Nicola (numero di telefono 0766/856778).

Commenti

commenti