mazzola 420x315

Tarquinia, il sindaco Mazzola solidale con il collega di Castel Sant’Elia Mazzolini

16 settembre 2016

Il primo cittadino: «Quanto accaduto è una gravissima mancanza verso le istituzioni».

Il sindaco Mauro Mazzola esprime solidarietà al primo cittadino di Castel Sant’Elia Rodolfo Mazzolini. «Ho appreso dai giornali quanto accaduto ieri nella scuola della tua città e nella mia veste di sindaco e presidente della Provincia, ci tengo a esprimerti tutta la mia solidarietà. – afferma il sindaco Mazzola – È consuetudine dei sindaci presenziare alla cerimonia d’inizio dell’anno scolastico: un’occasione per esprimere un personale augurio a insegnanti, alunni e genitori. È scontato che i saluti istituzionali siano fatti nell’edificio scolastico, preservando tale luogo da polemiche e discussioni. Quanto accaduto è una gravissima mancanza verso le istituzioni, ancor più spiacevole perché commessa da una dirigente scolastica, responsabile di tutti gli educatori di un’intera scuola. Una esemplarità negativa che offende tutti e discredita le istituzioni, anche quella da cui proviene l’offesa: un effetto boomerang che svilisce l’autoritas nella sua accezione più ampia e che fa retrocedere il cammino della civiltà e della crescita sociale. Mi auguro che un comportamento tale non venga mai più a ripetersi e che, nelle sedi opportune, si presentino i dovuti chiarimenti e le confacenti scuse, perché di là dalle discordanze e dei rapporti avversi non si può dimenticare che nel primo giorno di scuola i protagonisti sono gli alunni, solo loro. Nel rinnovarti la mia solidarietà, ti esprimo la mia vicinanza in questa situazione».

 

Commenti

commenti