Tarquinia. Regolarizzazione degli accessi non autorizzati sulle provinciali Lupo Cerrino e Litoranea

15 febbraio 2014

Per i lavori di adeguamento delle provinciali Lupo Cerrino e Litoranea da parte di SAT, l’Amministrazione Comunale invita i titolari di accessi non autorizzati sulle due strade a regolarizzare quanto prima la propria posizione, per non incorrere nelle sanzioni previste dalla normativa vigente ed evitare la chiusura dei passi. «I frontisti si dovranno rivolgere alla Provincia di Viterbo, ente competente, e non pagheranno nessuna multa. – spiega il vice sindaco Renato Bacciardi – In caso contrario, i loro accessi saranno chiusi. L’invito quindi a normalizzare le loro situazioni, nell’ambito di una fattiva collaborazione fra enti e privati».

Commenti

commenti