TARQUINIA – PULITO IL TRATTO DI SPIAGGIA TRA MARINA VELCA E PIAN DI SPILLE. SODDISFATTO IL CONSIGLIERE COMUNALE SILVANO OLMI.

27 luglio 2018

Il tratto di spiaggia libera posto tra la località balneare di Marina Velca e il poligono militare di Pian di Spille è stato ripulito dal personale della ditta Lanzi, la società che effettua la raccolta dei rifiuti urbani per conto del Comune di Tarquinia.

L’intervento, svolto nelle giornate di mercoledì e giovedì scorsi dagli operai Stefano Alessi e Stefano Dignani, ha consentito di pulire un tratto di circa due chilometri di arenile.

L’immondizia raccolta era composta per la maggior parte da bottiglie e contenitori di plastica, ma non sono mancati vari oggetti, come una boa di grandi dimensioni, uno pneumatico per autovettura, una tanica, due bombolette spray, un ombrellone da mare, una cassetta per gli attrezzi, bottiglie di vetro e polistirolo.

Soddisfatto il consigliere comunale Silvano Olmi, incaricato all’ambiente dal Sindaco Pietro Mencarini, che ha sollecitato l’intervento di pulizia.

“È stato liberato dai rifiuti un bel tratto di spiaggia – dichiara Olmi – si tratta in prevalenza di immondizia portata dalle mareggiate, che si è accumulata a ridosso della vegetazione che sorge dietro la spiaggia. Uno spettacolo veramente brutto e un grave danno per l’ambiente.

Ringrazio il personale che ha effettuato la raccolta dei rifiuti e la ditta Lanzi che ha immediatamente accolto la mia segnalazione. Stiamo concordando con la società altri interventi sulla spiaggia libera delle località Pian di Spille e Spinicci.

Lancio un appello ai cittadini – conclude Silvano Olmi – affinché rispettino l’ambiente in generale e la spiaggia in particolare. L’amministrazione comunale sta facendo la sua parte, ma occorre la collaborazione di tutti.”

Commenti

commenti