Tiziano_Torresi-

Tarquinia, nuovo appuntamento dei Dialoghi dalle Benedettine

6 febbraio 2018

Un nuovo appuntamento dei Dialoghi dalle Benedettine, che si arricchiscono ogni settimana di voci autorevoli e di solide riflessioni. Nell’incontro di giovedì scorso Elio Ferrillo ha messo in luce come esista una moralità innata nell’uomo, che si è evoluta a partire dagli istinti sociali degli animali. Descrivendo a fondo il comportamento dei primati e spiegando i recenti sviluppi in ambito neuro-cognitivo che hanno portato a individuare specifiche aree cerebrali umane deputate al controllo del comportamento morale, il relatore ha mostrato analogie e continuità con il comportamento umano. Ha rivelato che concetti come empatia, altruismo e senso di giustizia non sono caratteri esclusivi della nostra specie, pur con le differenze dovute all’evoluzione culturale dell’uomo e ha colto le implicazioni complesse e le ricadute etiche e giuridiche del fenomeno.

Al potere e ai suoi paradossi sarà invece dedicato l’incontro di giovedì prossimo, 8 febbraio, tenuto da Tiziano Torresi. Il relatore ripercorrerà le tappe principali della riflessione teologica, specialmente alla luce della Sacra Scrittura, sul tema del principio di autorità e della legittimità del potere, con particolare riguardo alla filosofia del Novecento. «La speculazione su Dio dopo la Shoah – anticipa Torresi – ha radicalmente cambiato il modo col quale la teologia e la filosofia contemporanea riflettono sul potere, sui suoi limiti e soprattutto sul suo fondamento ontologico, che ha un profondo radicamento biblico. Attraverso passi scelti e testimonianze di grandi maestri del pensiero dell’ultimo secolo è possibile rintracciare i nodi più problematici e affascinanti di questo dibattito». L’appuntamento è per giovedì 8 febbraio alle ore 18 presso il Monastero delle Benedettine.

Commenti

commenti