Tarquinia – Campionati provinciali di nuoto: nove ori per gli studenti del Cardarelli

8 marzo 2014

Gli studenti dell’IIS “Vincenzo Cardarelli” di Tarquinia dominano i campionati provinciali studenteschi di nuoto di II grado con nove medaglie d’oro, due d’argento e una di bronzo. Un risultato eccezionale che proietta i giovani nuotatori verso le fasi regionali con grinta e determinazione. «I nostro ragazzi sono stati veramente straordinari. – commenta il professore Carlo Bicchierini –  Sono saliti sul podio in tutte le gare e ben nove volte su dodici sul gradino più alto. Ciò fa veramente onore al nostro istituto ed è motivo di orgoglio per la città di Tarquinia».  Grande soddisfazione anche per il dirigente scolastico Laura Piroli: «Le mie più vive congratulazioni a tutti e un enorme in bocca al lupo per il prossimo appuntamento regionale. Grazie in particolare al professor Bicchierini che li ha accompagnati e sostenuti in questa meravigliosa avventura sportiva». Ecco i nomi dei vincitori. Per la categoria allieve, l’oro dei 50 metri stile lib
 ero è andato a Sara Mencarini, al quarto posto Aurora Morelli; nei 50 metri dorso, vittoria di Sofia Malagnino e argento per Martina Sileoni;  oro per Noemi Mastrota nei 50 metri rana e argento per Chiara Giamundo nei 50 metri farfalla. Grande risultato anche nelle staffette: per la 4×50 mista, oro per Giamundo, Malagnino, Mastrota e Sileoni; nella 6×50 stile libero, ancora oro per Giamundo, Malagnino, Mastrota, Mencarini, Sileoni e Morelli. Per la categoria allievi: nei 50 metri stile libero, argento per Tommaso Geraci e bronzo per Gianluca Cruciani, con il quarto posto di Riccardo Campioni; oro per Alessio Calamita nei 50 metri rana e per Matteo Serafinelli nei 50 metri dorso; argento per Moreno Aducci e bronzo per Nicolò Maneschi nei 50 metri farfalla. Staffette d’oro anche per i ragazzi, con il primo posto di Calamita, Serafinelli, Aducci e Campioni nella 4×50 mista, e di Geraci, Serafinelli, Aducci, Calamita, Campioni e Maneschi nella 6×50 stile libero.

Commenti

commenti