Tarquinia. Al via il 1° agosto l’8ª edizione del DiVino Etrusco

29 luglio 2014

Dal 1° al 3 agosto Tarquinia aprirà le porte al buon bere, al gusto e alla cultura del DiVino Etrusco, in un inebriante percorso tra le splendide vie e piazze del centro storico. A rappresentare le eccellenze vinicole della bellissima terra tarquiniese Tenuta Sant’Isidoro, Azienda Vitivinicola Muscari Tomajoli, Terre Giorgini Santa Maria, Etruscaia e Agriturismo Poggio Nebbia. Saranno presenti prestigiose aziende della provincia di Viterbo e della Toscana: Gattavecchi di Montepulciano, Cantina Elisa di Capalbio, Villa Puri di Bolsena, Fattoria Madonna delle Macchie di Castiglione in Teverina, Viticoltori dei Colli Cimini di Vignanello, Cantina di Cerveteri, Cantina di Montefiascone e Cantina di Gradoli. Dopo il successo della precedente edizione sarà riproposto lo street food: sarà così possibile degustare un buon calice di vino, abbinato a curiosità gastronomiche da mangiare senza bisogno di un piatto e di stare seduti a un tavolo. Protagonisti di questa iniziativa ristoranti, bar, pasticcerie, rosticcerie, forni e pizzerie.Musica, spettacoli, mostre e artisti di strada completeranno il programma. DiVino Etrusco è organizzato dagli assessorati al commercio e al turismo del Comune di Tarquinia, con il patrocinio della Regione Lazio, della Provincia di Viterbo, il sostegno della Camera di Commercio di Viterbo e in collaborazione con la Pro Loco Tarquinia e il Comitato San Martino. La rassegna è inserita nell’ambito delleFeste del Vino della Tuscia. Per informazioni è possibile seguire la paginawww.facebook.com/tarquinia.divinoetrusco. Gli stand per degustare i vini apriranno ogni sera alle ore 20.

Commenti

commenti