Slalom Civitavecchia-Terme. Continuano i preparativi

29 maggio 2017

Al fine di completare la punto la complessa macchina organizzativa di questa manifestazione, in Calendario Sportivo Nazionale, domenica prossima 4 giugno, è stata convocata dall’Ufficio Sport del Comune di Civitavecchia, una apposita Conferenza dei Servizi, in cui sono state esaminate le ultime problematiche da affrontare e risolvere per la migliore riuscita di questo evento  che in forma di Slalom è giunto alla quinta edizione, ma che riprende una gloriosa tradizione sportiva iniziata dal 1983 con la Cronoscalata che all’epoca si svolgeva sulla strada Braccianese-Claudia.

3 qq 4Erano presenti, il Vice Sindaco con delega allo Sport Daniela Lucernoni, i funzionari dell’ Ufficio Sport, i dirigenti della Ausonia Promosport, società incaricata dell’organizzazione, i rappresentanti delle varie Forze dell’Ordine, i rappresentanti del Servizio di Protezione Civile, dei Radioamatori, degli Ufficiali di Gara, del COTRAL, della ARGO e del CONI.
Illustrata la Manifestazione dai rappresentanti dell’Amministrazione Comunale e della società organizzatrice, sottolineata l’importanza sportiva della Manifestazione e dei riflessi anche economici che eventi di rilevanza nazionale di questo tipo comportano per la città, (come negli anni precedenti è prevista La presenza di un minimo di 200/250 persone fra concorrenti, meccanici, familiari ed addetti all’organizzazione nei due giorni dell’evento), dopo un costruttivo dibattito, sono state concordate, ognuno per le proprie competenze, le opportune direttive per la buona riuscita dell’Evento Sportivo, tra cui in estrema sintesi:
nella giornata di domenica 4 Giugno, il traffico veicolare da e per Allumiere, verrà deviato sulla strada Braccianese, (come per tutte le passate edizioni), mentre ovviamente, con autorizzazione del Direttore di Gara, sarà possibile il transito dei residenti, ed il transito degli autobus del servizio COTRAL, interrompendo per qualche minuto la gara se non dovesse coincidere come previsto, negli intervalli fra una manche e l’altra. 3 ll 2

La carreggiata lato direzione Civitavecchia della S.P. 7B Sassicari, a partire dall’intersezione di Via Colline dell’Argento, sarà riservata alla sola sosta delle vetture e dei mezzi dì assistenza dei concorrenti, mentre la carreggiata lato direzione Allumiere dovrà essere lasciata libera, con divieto di fermata e di sosta, per consentire il passaggio dei mezzi di servizio.
Le verifiche dei documenti dei piloti e delle macchine sarà eseguita presso il distributore TAMOIL, nei pressi dell’uscita Civitavecchia Nord dell’Autostrada.
Anche quest’anno funzionerà un servizio di BUS-NAVETTA, predisposto dalla ARGO che consentirà, ai cittadini che vorranno assistere alla manifestazione, di lasciare la propria vettura nella zona Acquafelix, e di essere trasportati lungo il percorso per poi scendere in alcune fermate che saranno decise dai responsabili dell’Ordine Pubblico.
La gara sarà, come sempre, sarà organizzata dall’ASD Ausonia Promosport che  ha concluso l’iter burocratico con i vari Enti, ha ricevuto sia le autorizzazioni di loro competenza, che l’Ordinanza, emessa dal Comandante della Polizia Locale di Civitavecchia per la chiusura del  tratto di strada interessato allo svolgimento della Manifestazione, tutto pronto quindi, per dare il via a questo ormai tradizionale appuntamento motoristico, atteso dai tanti appassionati di questo Sport presenti nel comprensorio di Civitavecchia.

3 rr 5

Commenti

commenti