DSC 7078 po

Serie D. Civitavecchia nella tana dell’Ostiamare

23 marzo 2013

Trasferta nella tana dell’Ostiamare per il Civitavecchia, atteso domani alle 14,30 sul sintetico dell’Anco Marzio. Una gara che arriva dopo una settimana di passione in casa nerazzurra, contraddistinta dall’ennesima contrapposizione tra la dirigenza e Palazzo del Pincio ma anche dalla sciopero poi rientrato da parte della squadra. In tutto questo il campionato con la squadra di Ferretti in pieno corsa per evitare la retrocessione diretta e soprattutto provare l’aggancio alla zona playout, con un calendario tutt’altro che facile. Proprio ad iniziare dalla gara con l’Ostiamare, squadra allenata da Paolo Caputo e che viaggia nella zona medio alta della classifica. Avversario ostico con giocatori di grande qualità che arriva forse nel momento meno positivo per il Civitavecchia, alle prese come detto con diversi problemi e soprattutto con una settimana dove ci si è allenati male, con la testa ovviamente alle vicende societarie. Servirà insomma un Civitavecchia di grande spessore per portare a casa un risultato positivo e rimanere ancora in corsa per la salvezza, obiettivo ancora possibile.

Commenti

commenti