Meeting2017,dasinistraigiornalistiColaiacomoeMira,DonCiotti,l'imprenditoreBentivoglioeilpresidentedellaF

Semi di Pace. XII Meeting Internazionale Esploratori di Valori

26 Apr 2018

Il 18 e 19 maggio alla Cittadella, sede di Semi di Pace.

Tarquinia, 26 aprile – I genocidi dimenticati del Novecento e la violenza sulle donne. Sono i temi scelti per il XII Meeting Internazionale Esploratori di Valori di Semi di Pace onlus, che si terrà il 18 e 19 maggio alla Cittadella, sede dell’associazione. Due giorni legati dal filo rosso del coraggio, inteso come  coraggio di vivere, coraggio di lottare, coraggio di servire. La prima giornata sarà dedicata ai genocidi armeno e ruandese. «Alla Cittadella abbiamo inaugurato il Memoriale della Shoah nel 2016 e lo scorso anno la mostra “La Shoah in Italia. Persecuzione e Deportazioni (1938-1945)” – dichiara Semi di Pace – L’installazione vuole, in senso più ampio, ricordare tutti genocidi del XX secolo. Abbiamo quindi deciso di accendere i riflettori su due immani tragedie meno o poco conosciute. Ne parleremo con storici, professori universitari e rappresentanti di associazioni che portano avanti un grande lavoro di testimonianza storica». Al centro del seconda giornata, invece, un tema di stretta attualità: quello delle donne vittime di violenza. «Un tema sociale drammatico, in cui devono essere coinvolti tutti, sul quale non bastano solamente legislazioni più severe ma un vero e proprio salto culturale. – afferma l’associazione – Ne parleremo con rappresentanti delle istituzioni, delle scuole e delle associazioni in prima linea nel contrasto al fenomeno. Avremo ospite anche una donna vittima di violenza che racconterà la sua esperienza». Il meeting è patrocinato dal Senato della Repubblica, dalla Regione Lazio, dalla Provincia di Viterbo, dal Comune di Tarquinia, dallo Snadir (Sindacato Nazionale degli insegnanti di Religione) e dalla Diocesi di Civitavecchia-Tarquinia.

Commenti

commenti