semi di pace- alberi

Semi di Pace, cerimonia di messa a dimora delle piante di alloro del “Labirinto della Memoria”

5 Set 2016

Il 29 settembre (ore 10), alla Cittadella (Tarquinia) di Semi di Pace, un’importante giornata di crescita culturale, ricordando la Shoah.

Un’importante giornata di crescita culturale, ricordando la Shoah. È quella che si terrà il 29 settembre (ore 10) alla Cittadella di Semi di Pace (Tarquinia), con la cerimonia di messa a dimora delle piante di alloro per completare i cerchi del “Labirinto della Memoria”, un vagone del 1935 (simile a quelli usati per la deportazione degli ebrei durante la seconda guerra mondiale), al centro di un labirinto inaugurato il 16 giugno, nell’ambito del X Meeting Internazionale “Esploratori di Valori”. «Stiamo definendo i dettagli del programma della manifestazione, che vedrà partecipare importanti personalità istituzionali e della comunità ebraica italiana. – sottolinea Semi di Pace – Fin da ora invitiamo tutti a partecipare, perché sarà un toccante momento di arricchimento culturale e umano». Il progetto “Labirinto della Memoria” è nato dalla collaborazione tra Semi di Pace, gli studenti e gli insegnanti della VA “Indirizzo costruzioni, ambiente e territorio” dell’IIS “Vincenzo Cardarelli” di Tarquinia e l’Associazione Progetto Memoria, con il patrocinio dell’UCEI, Unione Comunità Ebraiche Italiane. Per informazioni sull’iniziativa, è possibile chiamare allo 0766847209, visitare il sito www.semidipace.org o la pagina facebook di Semi di Pace.

 

Commenti

commenti