Santa Severa. Ladri di appartamenti, “pizzicati” e arrestati dai Carabinieri

22 marzo 2013

I Carabinieri hanno tratto in arresto G.M., 34enne, C.M., 24enne e S.R., 19enne, responsabili del reato di furto aggravato in abitazione. I tre individui avevano rubato in una abitazione di Santa Severa alcuni monili in oro ed un computer portatile, scappando poi a bordo di un autovettura in direzione Cerveteri. Un colpo veloce e che, almeno all’apparenza nemmeno troppo difficile, almeno secondo quanto pensato dai tre.

Ma la loro fuga non è passata inosservata, soprattutto per il loro andamento sostenuto. I tre a bordo della loro autovettura sono però stati intercettati da una pattuglia dei Carabinieri della Stazione di Cerveteri. A seguito dei controlli effettuati, i militari hanno appunto rinvenuto il materiale oggetto del furto per il quali i tre non saputo dare alcuna plausibile spiegazione circa la provenienza. Sono quindi scattate le manette con i tre che si trovano adesso associati nel carcere di Borgata Aurelia a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, in attesa dell’interrogatorio di garanzia.

Commenti

commenti