tidei 0236

Santa Marinella. Tidei: “Inviato sollecito su bilancio”

16 maggio 2018

“Ho inviato stamattina una nota al Commissario straordinario del Comune di Santa Marinella, per conoscenza trasmessa anche al segretario generale del Comune, al Prefetto ed alla Procura regionale della Corte dei Conti.

Ho chiesto alla dottoressa Caporale di provvedere sollecitamente a redigere ed approvare i documenti di bilancio relativi alla rendicontazione del passato esercizio finanziario ed alla programmazione per quello nuovo, come hanno già fatto tutte le amministrazioni comunali del Paese.

Le ho anche chiesto di specificare, in caso contrario, quali fossero le ragioni di questa sospensione e di adottare gli opportuni e conseguenti provvedimenti. E’ ingiusto che non si possa consentire alla nuova amministrazione comunale di poter iniziare speditamente a lavorare perché impegnata, durante la prossima stagione estiva, a far fronte ad adempimenti che potrebbero bene essere risolti in questo periodo, suo termine naturale.

Inoltre non sarebbe giusto scaricare sulla prossima amministrazione comunale il costo economico di eventuali ritardi nei pagamenti dei fornitori né il rischio di un’azione di danno erariale. E’ importante quindi che ogni attività abbia il suo tempo per essere svolta e se il Commissario Straordinario del Comune di Santa Marinella non può garantire la chiusura contabile prescritta dalla Legge ne dica espressamente le ragioni e ne certifichi il fatto”.

Lo ha dichiarato Pietro Tidei Candidato Sindaco

Commenti

commenti