Santa Marinella. Location per la fiction Rai “Un’altra vita”

20 gennaio 2014

Santa Marinella, ancora una volta, scelta come set naturale per riprese televisive. Dopo i numerosi appuntamenti dei mesi passati, la scorsa settimana, presso la spiaggia del Castello di Santa Severa, gli operatori della troupe di Rai 1, sotto lo sguardo attendo della regista Cinzia Th Torrini, hanno girato le scene per la fiction promossa dalla Endemol dal titolo “ Un’altra vita”. Tra i protagonisti Loretta Gocci, Vanessa Incontrada, Daniele Liotti e Cesare Bocci. La mini serie, in 6 puntate, vedrà protagonista Vanessa Incontrada nei panni di una donna medico che, dopo l’arresto per corruzione del marito, un luminare della medicina, ricomincerà da zero trasferendosi con i propri figli sull’isola di Ponza, ed iniziando a lavorare come medico di base. Una trama interessante, ma per la verità non troppo originale. La storia ricorda, infatti, in parte la serie statunitense della Cbs The Good Wife, dove Julianna Marguilies interpreta il ruolo di un avvocato che, dopo l’arresto del marito, è costretta a crescere da sola i figli, e ricominciare da capo la sua carriera lavorando in uno studio legale.

“Il lavoro intrapreso in questi mesi –  afferma il delegato al Turismo Alessio Marcozzi – ci ha portato ad avere costantemente in città, artisti e personaggi del mondo dello spettacolo.

Santa Marinella e Santa Severa hanno luoghi incantati e unici, che vogliamo promuovere e valorizzare attraverso il cinema e la televisione. Una programmazione che ci terrà impegnati per tutto il 2014”.

“Questa serie di iniziative – continua la delegata Giulia Mazzoldi – oltre a promuovere l’immagine di Santa Marinella sul piano nazionale, sta certamente portando ad opportunità lavorative sul territorio, sia come partecipazione diretta che indiretta di concittadini e imprese commerciali.

Commenti

commenti