Santa Marinella. Il sindaco Bacheca replica ai consiglieri Rocchi e Massera

20 marzo 2013

“Le osservazioni e le accuse dei consiglieri Rocchi e Massera sull’acquisto del misuratore di pressione per la Farmacia Comunale hanno dell’incredibile – afferma Bacheca – poiché, vergognosamente, mi si accusa di averlo fatto per raccogliere “qualche voto”. Assurdo. Ho spiegato più volte che l’acquisto del macchinario, con il prezioso e indispensabile sostegno di alcuni privati, è stato fatto semplicemente per velocizzare dei tempi burocratici, che anche in questo caso, nonostante la cifra da impegnare non fosse particolarmente esosa, avrebbero comportato disagi a coloro che abitualmente usufruiscono del macchinario in dotazione alla Farmacia Comunale di Valdambrini. Si dovrebbero vergognare – continua Bacheca – poichè squallidamente non fanno altro che insultare, criticare, demonizzare il mio operato e quello della mia amministrazione, nonostante i risultati raggiunti in questi anni e che sono di fronte agli occhi dell’intera cittadinanza, tranne i loro, evidentemente ricoperti di prosciutto. Questo è quel che di solito capita – aggiunge il Sindaco – a chi è privo di argomenti seri, proposte costruttive, idee e suggerimenti fattibili per la risoluzione dei problemi che ci accomunano. Non mi sorprendono tanto i “toni” da campagna elettorale, ai quali dovremmo purtroppo abituarci, bensì la poca considerazione che questi personaggi hanno dei concittadini. Infine – conclude Bacheca – non comprendo affatto le “ironiche” dichiarazioni del Vice-Sindaco Fratturato, che si doveva adoperare per tempo alla risoluzione del problema”.

Commenti

commenti