Santa Marinella. Il Consigliere al Turismo Marcozzi: “ In programma spettacoli musicali e stand caratteristici”

29 novembre 2013

Ultimi dettagli per l’ufficializzazione del calendario degli eventi e delle manifestazioni invernali che presenteremo la prossima settimana nel corso di una conferenza stampa”. Lo comunica il Consigliere delegato al Turismo Alessio Marcozzi. “Dall’8 Dicembre – afferma Marcozzi – Santa Marinella e Santa Severa si vestiranno a festa per ospitare tanti eventi e manifestazioni che allieteranno il periodo delle festività natalizie fino al 6 Gennaio. Spettacoli musicali, di cabaret, manifestazioni sportive, gospel e stand caratteristici faranno da cornice alle vie del Centro Storico e in altri siti della nostra città, con la partecipazione di illustri personaggi del mondo dello spettacolo. Tutti gli eventi saranno presentati la prossima settimana nel corso di un’apposita conferenza stampa. Come da impegni presi – continua Marcozzi – abbiamo già avviato numerosi incontri per la programmazione primaverile ed estiva della “Perla del Tirreno” che ufficializzeremo nei prossimi mesi. Anche in questo caso c’è la volontà di inserire Santa Marinella e Santa Severa al centro di un’azione turistica e culturale che sia da richiamo a livello nazionale, grazie alla presenza di personaggi di fama, dal mondo dell’editoria a quello sportivo a quello culturale. Insieme al Vice-Sindaco Carlo Pisacane – continua Marcozzi – abbiamo inoltre intrapreso contatti con gli organizzatori delle Borse Turistiche, ad esempio quella di Paestum, ed in particolar modo con quella di Cerveteri, sottoscrivendo il progetto vinto proprio dal Comune di Cerveteri, dove Santa Marinella si appresta a divenire il fulcro dell’intera Etruria Meridionale visto e considerato il notevole patrimonio archeologico di cui dispone. L’obiettivo – conclude Marcozzi – è quello di destagionalizzare la programmazione turistica ed ottimizzare la stagione estiva. Stiamo intraprendendo infine un progetto con il Comune di Civitavecchia per lo sviluppo del turismo “croceristico” che renderemo noto a breve”. 

Commenti

commenti