fronti

Santa Marinella. Fronti. “Vorrei avere la possibilità di creare qualcosa per lo sport”

16 maggio 2018

“Fabrizio Fronti è un professionista che oltre al lavoro e la famiglia ha attivato importanti programmi nell’area  dell’assistenza alle persone svantaggiate. “Voglio chiedere ai miei concittadini di votarmi per il consiglio comunale assieme al candidato sindaco Pietro Tidei perché mi voglio impegnare più a fondo in quel settore di umanità cittadina  dove i servizi sociali non sono riusciti ad arrivare e dove non sono riusciti ad incidere veramente – dice Fabrizio Fronti – dobbiamo sempre avere un occhio di riguardo per chi è meno fortunato, per chi attraversa momenti difficili, per chi sa che domani potrà essere sicuramente un giorno migliore. Ecco, io voglio essere il domani di quanta più gente possibile.

Vorrei avere la possibilità di creare qualcosa per lo sport come ha fatto mi padre Ivano Fronti che è stato per 35 anni nel calcio cittadino. I giovani vanno a fare sport nelle città vicine, anch’io accompagno mio figlio a Civitavecchia e questo

non dovrà succedere più. Ho progetti importanti anche per il demanio, dove mi piacerebbe che la nuova amministrazione comunale rompesse il letargo che finora ha avvolto il settore turistico ricettivo balneare e creasse

assieme a tanti piccoli siti di spiagge attrezzate anche tanti e tanti posti di lavoro, soprattutto per i giovani. Quello che chiedo ai miei concittadini – dice ancora Fronti – è non solo votare Pietro Tidei sindaco e Fabrizio Fronti in consiglio

comunale ma anche di pensare a rendere utile quel voto, concentrando la preferenza su una coalizione forte, giovane, coesa e propositiva, piena di progetti, esperienza e voglia di fare per non disperdere energia su altre posizioni”.

Commenti

commenti