Santa Marinella. A Roberto Fiorentini la delega agli orti sociali

15 gennaio 2014

Roberto Fiorentini è stato nominato dal sindaco Bacheca “Delegato agli Orti sociali”. Opererà all’interno dello sportello del cittadino di Patrizia Befani che ha accolto con vivo favore la nuova nomina. Fiorentini lavora da 20 anni come funzionario dell’agenzia delle entrate ed è stato candidato alle regionali con il grande Sud e socio fondatore ” Uniti per il Lazio”. Piccoli appezzamenti di terreno ai margini di Santa Marinella verranno quindi destinati alla produzione di frutta, verdura, fiori e ortaggi. Questi spazi verdi non apparterranno a chi li coltiva, ma al Comune che affiderà i terreni  a gente comune che ne richiederà l’assegnazione e che si dedicherà alla loro coltivazione. “In questo modo il guadagno è per tutti – ha commentato il consigliere Patrizia Befani – perchè in primo luogo il Comune migliora i rapporti con i cittadini e utilizza gli innumerevoli terreni incolti che ci sono soprattutto in periferia. Anche il cittadino ha i propri vantaggi – prosegue Befani –  perché, dedicandosi alla coltivazione di questi appezzamenti, avrà sempre frutta e verdura fresca sulla tavola. E anche questa è una risposta alla crisi che ha impoverito la tavola specie delle famiglie più bisognose e degli anziani”. “Ma gli orti  – conclude Befani – vogliono essere anche un momento importante di aggregazione nella ricostruzione di un tessuto sociale che in cittadine come la nostra, nei momenti di crisi, tende a sfilacciarsi rendendo il cittadino sempre più solo”. Lo sportello del cittadino è attivo in via Aurelia 452 G (primo piano). Oltre al delegato per gli Orti sociali e al consigliere Patrizia Befani (delegata per l’edilizia residenziale) vi operano due avocati (Roberta Gaetani e Susanna Ogliani) e una psicologa (Elisabetta Pecoraro). Per appuntamento ci si può rivolgere al numero 328 0575755.

 

Commenti

commenti