TheHarlemVoices

Sale l’attesa per gli Harlem Voices

5 dicembre 2017

Il 16 dicembre a Narni, alle ore 21, il concerto “Suoni per il mondo – Un mattone per Batouri” organizzato da Semi di Pace onlus e Bonifazi Franchising.

Sale l’attesa a Narni per gli Harlem Voices. Il coro gospel che mescola soul, funky e R’n’B sarà protagonista del concerto “Suoni per il mondo – Un mattone per Batouri”, organizzato da Semi di Pace onlus e Bonifazi Franchising, con il patrocinio del Comune di Narni e della Diocesi di Terni-Narni-Amelia. Appuntamento il 16 dicembre, alle ore 21, nel bellissima chiesa di San Giovenale e Cassio per un evento che unisce musica e solidarietà.
Il ricavato del concerto sarà devoluto per completare la costruzione della scuola primaria “Saint Jean” in Camerun, nella diocesi di Batouri. Nell’istituto la prima campanella è già suonata a ottobre, per un primo gruppo di studenti. A regime ospiterà oltre 200 i bambini tra i 6 e gli 11 anni.
Artisticamente, gli Harlem Voices non vogliono essere etichettati sotto un genere preciso ma dilatano i confini del genere gospel per creare melodie dinamiche arricchite di armonie che portano l’ascoltatore ad assaggiare colori r’n’b, soul e funky. Amano inoltre muoversi, ballare, creare sul palco coreografie cosicché vederli è un piacere e ascoltarli una gioia. Tutti i membri hanno almeno 20 anni di esperienza nel mondo della live music. Il pastore e leader del gruppo Eric B.Turner ha cantato con Mariah Carey, Anthony Hamilton, Anita Baker, Chaka Khan, Michael McDonald, Jahiem, Joe, Elisabeth Withers, Vickie Winans e Karen Clark-Sheard.
I biglietti, con un contributo liberale di 10 euro, potranno essere presi a Narni, presso Foto Video Narni (piazza Garibaldi) e agenzia immobiliare Bonifazi (via Roma); a San Gemini, presso l’agenzia immobiliare Bonifazi (via Casventino), Amelia, presso l’agenzia immobiliare Bonifazi (via delle Rimembranze), Terni, presso le agenzie immobiliari Bonifazi (via Roma, viale della Stazione, piazza Adriatico).

 

Commenti

commenti