Sala Buonarroti. “Caravaggio – L’anima e il Sangue”, “Chiamami col Tuo Nome” e “Gramigna”

19 febbraio 2018

Caravaggio – l’Anima e il Sangue

Lunedì 19 Febbraio – 17:00 / 19:10 / 21:30

Martedì 20 Febbraio – 17:00 / 19:10 / 21:30
Mercoledì 21 Febbraio – 17:00 / 19:10 / 21:30

Un viaggio emozionante attraverso la vita, le opere e i tormenti di Caravaggio, artista geniale contraddittorio, che più di ogni altro ha raccolto in sé luci e ombre, genio e sregolatezza, generando opere sublimi. “Caravaggio – L’Anima e il Sangue” è un excursus narrativo e visivo attraverso i luoghi in cui l’artista ha vissuto e quelli che ancora oggi custodiscono alcune tra le sue opere più note: Milano, Firenze, Roma, Napoli e Malta.

Regia: Jesus Garces Lambert

Con: Manuel Agnelli

Chiamami col tuo nome

Giovedì 22 Febbraio – 17:00 / 19:15 / 21:30
Sabato 24 Febbraio – 17:00 / 19:15 / 21:30
Domenica 25 Febbraio – 17:00 / 19:15

Chiamami col tuo nome, il nuovo film di Luca Guadagnino basato sul famoso romanzo di André Aciman, è una struggente storia d’amore e amicizia, sullo sfondo della bassa padana durante la calda estate del 1983. Nonostante la sua giovane età, il diciassettenne americano Elio Perlman (Timothée Chalamet), si dimostra un musicista colto e sensibile, più maturo e preparato dei suoi coetanei. Passando, infatti, il suo tempo a trascrivere e suonare musica classica, leggere, e flirtare con la sua amica Marzia (Esther Garrel).
Figlio di un eminente professore universitario (Michael Stuhlbarg) specializzato nella cultura greco-romana che ogni anno ospita uno studente straniero impegnato nella stesura della tesi di post dottorato, Elio attende nella villa XVII secolo di famiglia l’arrivo di un nuovo allievo di suo padre. A risalire il vialetto per trascorrere le vacanze estive nella tenuta Perlman è il giovane Oliver (Armie Hammer) un ventiquattrenne statunitense bello e affascinante. I suoi modi disinvolti colpiscono immediatamente l’adolescente impacciato, che comincia ad affacciarsi all’amore. Gli incontri tra i due giovani sono permeati da un’intensità unica e palpabile: tra lunghe passeggiate, nuotate e discussioni, nel corso di un’estate che cambierà per sempre le loro vite, nasce tra loro un desiderio travolgente e irrefrenabile.

Regia: Luca Guadagnino

 Con: Armie Hammer, Timothée Chalamet, Michael Stuhlbarg, Amira Casar, Esther Garrel, Victoire Du Bois

 Gramigna

Domenica 25 Febbraio – 21:30
Lunedì 26 Febbraio – 21:30

Luigi ha pochi anni e un padre in galera da sempre. Da quando è nato, da quando è in grado di ricordarselo. Figlio di un boss della malavita campana condannato all’ergastolo, Luigi avrebbe voluto crescere al suo fianco e non portare il suo nome come una condanna. Perché tutti a Napoli sanno chi è, di chi è figlio. Allevato da una nonna e una madre amorevoli, che chiudono gli occhi sulle attività illecite della famiglia, il ragazzo oscilla tra bene e male, tra padrini voraci e padri putativi, alla ricerca costante di un riferimento a qualcuno, a qualcosa. Sostenuto e incoraggiato dal suo professore di educazione fisica, Luigi prova a fare fronte a una vita fuori norma, ai compagni caduti sotto i colpi di pistola, alla violenza dello zio, alle irruzioni della polizia e a quel padre assente che lo vorrebbe fuori dai guai, lui che dei guai ha fatto la sua ragione di vita. Ma un ‘arresto’ imprevisto gli rivelerà la sua strada e la sua (buona) natura.

Regia: Sebastiano Rizzo
Con: Gianluca Di Gennaro, Teresa Saponangelo, Biagio Izzo, Enrico Lo Verso, Lucia Ragn

Commenti

commenti